venerdì,Aprile 19 2024

Reggio, all’Accademia di Belle Arti inaugurata la mostra “Le Sinfonie di Nicola Sgro”

La mostra potrà essere visitata fino al 16 giugno. Successivamente sarà trasferita nel Piccolo Museo Colocrisi sito nei locali Municipali di Sambatello

Reggio, all’Accademia di Belle Arti inaugurata la mostra “Le Sinfonie di Nicola Sgro”

Nei locali dell’Accademia di Belle Arti si è inaugurazione la mostra “Le Sinfonie di Nicola Sgro” curata dal docente prof. Francesco Scialò e presentata dalla prof.ssa Maria Antonietta Mamone. Sono intervenuti il Direttore dell’Abarc prof. Piero Sacchetti, il
prof. Antonio Palmenta del Centro Studi Colocrisi, il prof. Franco Barillà, il dott. Antonino Monorchio, l’ing. Nicola Pavone, il dott. Angelo Vazzana e la sig.ra Giovanna Brigandì. Era presente il figlio Francesco Sgro. A condurre l’incontro è stato l’Arch. Matteo Gangemi.
Durante lo svolgimento dell’incontro si è proiettato un video, molto apprezzato, realizzato in occasione della Settimana del Patrimonio Culturale inserita nell’ambito della XXII^ edizione del Premio Sambatello durante la quale si è realizzato, il 23 novembre 2018 presso il salone palazzo Alvaro della Città Metropolitana, un concerto dal titolo Musiche di Nicola Sgro dedicate al territorio reggino, tenuto dal tenore Romolo Tisano residente a Roma e orinario calabrese; dalla cinese mezzosoprano Axoue Zhu; al pianoforte Amelia Aguglia. Gli stessi hanno interpretato le poesie di Salvatore Lazzarino, Mariangela Costantino e Francesco Marra.
A conclusione del suo intervento del prof. Palmenta, per conto del Centro Studi Colocrisi e con la condivisione di tutti i presenti, ha proposto di dare al maestro Nicola Sgro, protagonista della cultura musicale non solo calabrese, ma anche un artista a livello internazionale, il giusto riconoscimento affinché il suo nome rimanga scolpito oltre che nei nostri cuori in una delle strade della nostra città.
La mostra potrà essere visitata fino al 16 giugno per essere poi giorno 19 trasferita nel Piccolo Museo Colocrisi sito nei locali Municipali di Sambatello.

Articoli correlati

top