venerdì,Giugno 21 2024

Domenica alle Muse confronto su “Fili interrotti” di Anna Maria Deodato

Il Presidente Livoti: «Questa manifestazione vuole segnare un confronto creando un momento di riflessione condivisa»

Domenica alle Muse confronto su “Fili interrotti” di Anna Maria Deodato

L’Associazione culturale Le Muse “Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria, domenica 19 maggio, presso la Sala d’Arte di via San Giuseppe 19, alle ore 18 presenterà ultimo libro della scrittrice Anna Maria Deodato. 

«Questa manifestazione – ricorda il presidente prof. Giuseppe Livoti – vuole segnare un confronto con una autrice della nostra regione originaria di Palmi ed al tempo stesso creare un momento di riflessione condivisa visto l’importante argomento trattato». 

Il racconto dell’iter narrativo della Deodato verrà esplicitato dal già dirigente scolastico dott.ssa Maria Adelaide Barbalace mentre un approfondimento particolare attinente anche all’argomento del libro, alla storia del protagonista, verrà esposto dalla dott.ssa Martina Pitea, consigliera Ail – Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma in rappresentanza anche della presidente Giusy Sembianza. 

Un libro utile a riflettere in cui il protagonista Giuseppe, raccontando la sua vita in un susseguirsi di eventi e personaggi, rivela un universo di affetti, desideri, ricordi e speranze. Ancora giovane deve affrontare la difficile battaglia contro la leucemia e quest’esperienza dolorosa è da lui vissuta come occasione per conoscere se stesso, mettendo a nudo tra fragilità e paure la struggente voglia di vivere. Alla ricerca del senso ultimo del suo agire, in un lucido viaggio interiore che alterna rifiuto e accettazione, ripercorre avvenimenti essenziali, riesamina legami d’amore e di amicizia, riflettendo sui tanti fili interrotti della sua vicenda umana, fino alle ultime tracce della sua esistenza.

Un percorso narrativo utile ad una riflessione che avrà anche spunti momenti audiovisivi, alternati dal Laboratorio di Lettura Interpretativa con Clara Condello e Francesca Avenoso. Anna Maria Deodato vive a Palmi (RC) dove svolge l’attività di docente di economia e la professione di consulente aziendale. La scrittura è una passione che coltiva da molti anni e ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la narrativa e la poesia in concorsi letterari nazionali e internazionali. I suoi componimenti sono stati pubblicati in diverse antologie. Ha ideato e organizzato il Concorso internazionale di poesia e racconti “Palmi città della Varia” di cui è presidente.

Articoli correlati

top