giovedì,Ottobre 29 2020

L’agricoltura nella Locride, Sofo incontra i sindaci

L'europarlamentare ha presentato agli amministratori locali le opportunità offerte da Bruxelles per il settore

L’agricoltura nella Locride, Sofo incontra i sindaci

L’agricoltura come volano di sviluppo per la Locride. L’europarlamentare della Lega Vincenzo Sofo ha incontrato a Locri i sindaci del reggino per presentare loro le opportunità offerte da Bruxelles attraverso le risorse che l’Europa mette a disposizione per il settore. 

«L’agricoltura in Calabria può essere un fattore utile a 360 gradi per proporci in Italia e nel mondo – ha espresso Sofo – Adesso è ora di fare rete tra tutti gli attori istituzionali per cercare di presentare dei progetti concreti e solidi affinchè l’Unione Europea li possa finanziare e sostenere».

Incalzato dai primi cittadini Sofo ha ribadito che per rilanciare la  produzione agricola bisogna puntare su alcune produzioni tipiche del basso Ionio. Risorse uniche che offrono valore a chi sceglie di visitare il luogo che li ospita.

«Una è il bergamotto, che non può essere considerato come coltivazione ma utilizzato in prospettiva di un collegamento con la cosmetica. L’altro – ha sottolineato l’europarlamentare leghista – è il gelsomino, elemento che cresce in poche parti del pianeta per via della sua specificità territoriale, che può essere usato come leva di sviluppo non solo in agricoltura ma anche nel turismo».