martedì,Marzo 9 2021

Due giornate sindacali per l’armonizzazione di Hitachi rail e Hitachi sts

Un progetto per creare un’unica struttura integrata le due aziende per rafforzare capacità competitività e di sviluppo per aggredire il mercato globale del materiale rotabile

Due giornate sindacali per l’armonizzazione di Hitachi rail e Hitachi sts

Un’unica struttura integrata per rafforzare capacità competitività e di sviluppo per aggredire il mercato globale del materiale rotabile. È questo l’obiettivo della due giorni dei sindacati per discutere sulla questione dell’armonizzazione di Hitachi rail e Hitachi sts.

La mattina del 10 febbraio una riunione tra azienda e sindacato durata fino a tarda sera per firmare (ex articolo 47) procedura per un progetto industriale unico per Hitachi rail e Hitachi sts, anche alla luce del rinnovo contrattuale metalmeccanico in un sistema paese massacrato dal covid 19.

Nella seconda giornata, quella dell’11 febbraio, è iniziato il processo di armonizzazione che per mesi sarà portato avanti. La Fim Cisl di Reggio Calabria chiarisce, in particolare che «armonizzare ha un preciso significato ossia trasportare tutti i lavoratori allo stesso livello di qualità di vita aziendale, per iniziare il cedolino unico di paga e tanto altro da armonizzare con incontri sindacali per la costruzione della nuova azienda». Il prossimo incontro si svolgerà a Roma il 25 e 26 febbraio 2021.