venerdì,Ottobre 22 2021

La Cisl reggina incontra i navigator e auspica la stabilizzazione

Discusse le criticità di queste figure altamente professionali rassicurandoli che come Cisl si attuerà immediatamente una vertenza nazionale

La Cisl reggina incontra i navigator e auspica la stabilizzazione

Positivo incontro con Navigator. Al tavolo del confronto presenti Rosy Perro-ne, Christian De Masi, Giovanni Tripoli, Vincenzo Musolino, Vincenzo Sera, Maria Arcadi e Adolfo Romeo. I navigator, sono lavoratori nati per supportare gli operatori dei CPI a gestire il percorso dei beneficiari del reddito di cittadinanza. Discusse le criticità di queste figure altamente professionali rassicurandoli che come Cisl si attuerà immediatamente una vertenza nazionale che definisca il processo di stabilizzazione, auspicando che nel frattempo l’istituto del reddito di cittadinanza non venga abolito, in quanto la figura del Navigator nasce proprio per l’adozione di questa misura di politica attiva.

Bene anche l’incontro con ‘somministrati’, una categoria di lavoratori che tra Procure e Prefetture sono circa 200 unità. Anche con loro sono state affrontate le questioni e le preoccupazioni relative al termine 31 dicembre prossimo, del contratto di somministrazione. Come Cisl è stata già programmata da remoto un’assemblea nazionale per venerdì 8 ottobre, con gli attori interessati compresi i lavoratori, ai quali, in tale sede, è stato rivolto l’invito di partecipare per fare le loro istanze. Anche per questa categoria di lavoratori la Cisl si è impegnata ad attuare un graduale processo di stabilizzazione.Dunque un percorso di vicinanza e di prossimità che ci apprestiamo a continuare nell’esclusivo interesse dei lavoratori precari.

top