martedì,Agosto 9 2022

Infrastrutture, Unioncamere e Camere di commercio lavorano al “Libro bianco”

Conclusi i tavoli di confronto nell’ambito del Programma Infrastrutture Fondo di Perequazione 2019-2020. A settembre l’evento conclusivo

Infrastrutture, Unioncamere e Camere di commercio lavorano al “Libro bianco”

Si sono conclusi i tavoli di confronto per lo sviluppo dei territori, sei tappe importanti realizzate, tra gennaio e luglio 2022, nell’ambito del Programma Infrastrutture Fondo di Perequazione 2019-2020, finanziato da Unioncamere italiana e promosso a livello locale da Unioncamere Calabria e dalle Camere di commercio calabresi, con il supporto tecnico-scientifico di Uniontrasporti scrl.

Agli incontri, organizzati dalle Camere di commercio calabresi, hanno partecipato i principali stakeholder territoriali al fine di raccogliere tutti gli elementi utili alla stesura del “Libro Bianco sulle priorità infrastrutturali” a valenza regionale. 

«I tavoli di confronto hanno riguardato il tema delle infrastrutture, della viabilità e trasporto delle persone e delle merci con una visione allargata sul territorio calabrese – afferma Antonino Tramontana, Presidente di Unioncamere Calabria – ed hanno permesso di fornire un’analisi di approccio strategico sulle infrastrutture materiali e immateriali e monitorarne gli sviluppi. Tali appuntamenti hanno rappresentato uno strumento ideale per individuare le priorità infrastrutturali ed effettuare un’analisi approfondita dello scenario. Nell’ambito del Programma Infrastrutture Fondo di Perequazione 2019-2020 – continua Tramontana – a completamento delle attività realizzate sul territorio – tavoli di confronto, sviluppo del progetto territoriale strategico, momenti di sensibilizzazione su BUL e digitale – si terrà l’evento finale che rientrerà in quello che è stato definito un Roadshow camerale sui temi infrastrutturali che coinvolgerà tutti i territori aderenti al programma e che sancirà il ruolo di stimolo e raccordo che le Camere di commercio possono tornare ad assumere nello sviluppo infrastrutturale dei territori».

Il 19 settembre prossimo, dunque, è in agenda l’evento conclusivo regionale – che si terrà a Lamezia Terme presso la sede di Unioncamere Calabria ma potrà essere partecipato anche in modalità telematica – un’occasione di riflessione e condivisione dei risultati raggiunti a seguito delle attività realizzate in seno al Programma Infrastrutture promosso da Unioncamere Calabria e dalle Camere di commercio calabresi.

top