sabato,Febbraio 4 2023

Sostegno alle imprese, accordo tra ICE-Agenzia e Unioncamere Calabria

Il presidente Antonino Tramontana: «Una collaborazione che consentirà alle aziende di poter beneficiare di importanti servizi»

Sostegno alle imprese, accordo tra ICE-Agenzia e Unioncamere Calabria

Agenzia e Unioncamere Calabria, per conto del sistema camerale calabrese, hanno sottoscritto una intesa operativa per sostenere in maniera sinergica i processi di internazionalizzazione del tessuto imprenditoriale calabrese.

L’intesa nasce alla luce dell’accordo quadro stipulato tra Unioncamere Nazionale, Assocamerestero e ICE- Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, che ha posto nuove basi fra ICE e sistema camerale per fare sistema a supporto e a difesa del Made in Italy e operante nell’ambito del Patto per l’export – il documento strategico per l’internazionalizzazione del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale. Attraverso l’Accordo i tre organismi hanno inteso individuare nuove linee di attività, nel rispetto delle rispettive competenze, per far crescere e consolidare la presenza delle imprese italiane nel mondo, con particolare attenzione alle piccole e medie imprese e ai settori più colpiti dalla crisi economica.

L’ICE- Agenzia è infatti l’organismo attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri e che ha competenza per attuare i Piani Pubblici promozionali a sostegno delle PMI nazionali, e proprio nell’ambito delle attività messe in campo, ICE ha creato 21 desk regionali dedicati a favorire l’internazionalizzazione delle imprese, quale punto di riferimento locale in collegamento con gli uffici ICE di promozione settoriale e la rete degli uffici ICE all’estero.

Il sistema camerale, in base all’ art. 2  del D.lgs n. 219/2016,  opera a sostegno alla competitività delle imprese  e dei territori sui mercati internazionali, e  a tal riguardo  realizza attività di sostegno della promozione delle imprese sui mercati internazionali e per la valorizzazione del Made in Italy, attraverso l’attuazione di numerose azioni che vanno dall’organizzazione di missioni commerciali all’accesso a iniziative e programmi comunitari, all’assistenza per la promozione di accordi tecnico-produttivi e commerciali con l’estero fino al supporto per la tutela della proprietà intellettuale.

«In un periodo così delicato per il sistema imprenditoriale regionale, e non solo, è fondamentale che le imprese possano riuscire a conoscere e a sfruttare a pieno tutte le opportunità che vengono messe a disposizione dalla rete di attori delegati ad operare a vario titolo per accrescerne la competitività internazionale – afferma Antonino Tramontana, presidente di Unioncamere Calabria – e noi, come sistema camerale calabrese, che da sempre ci adoperiamo per accompagnare sui mercati internazionali piccole e piccolissime imprese, siamo davvero felici di poter strutturare sul territorio la collaborazione con ICE- agenzia, che certamente consentirà alle nostre imprese di poter beneficiare di importanti servizi e progettualità».

«Sono lieto dell’intesa con Unioncamere Calabria – commenta Carlo Ferro, Presidente di ICE Agenzia – perché risponde a molte delle linee guida di un’ICE che vuole rendere i suoi servizi a supporto del Made in Italy più moderni e più fruibili da parte delle imprese, particolarmente le PMI: il focus sul Mezzogiorno, l’attenzione a raggiungere un maggior numero di imprese andando sul territorio, la collaborazione col sistema camerale anche grazie all’eccellente lavoro fatto con Unioncamere. Soprattutto l’attenzione verso la Calabria. Il dinamismo delle sue imprese verso i mercati esteri è nei risultati di un export in crescita tendenziale del 33,3% nel primo semestre di quest’anno. Ma c’è ancora un grande potenziale di eccellenze da portare nel mondo. Sono confidente che con i nostri partner locali, Regione e Camere di Commercio, un più ampio numero di PMI potrà accedere ai nostri servizi, dalla partecipazione a fiere estere, alla formazione, alle piattaforme di e-commerce, alle tecnologie di tracciabilità per la  protezione del made in Italy, per citarne alcuni».

A seguito  dell’intesa operativa,  nei prossimi mesi, saranno realizzati, presso le sedi delle Camere di Commercio calabresi, associate ad Unioncamere Calabria,  incontri con il team “Desk Regionali” di ICE Agenzia dedicati alle aziende veicolate dal sistema camerale calabrese, quale occasione per integrare l’offerta di servizi e di tutoraggio finalizzati ai processi di internazionalizzazione e di promozione in mercati esteri e nazionali.

Unioncamere Calabria si inserisce, pertanto, tra i partner istituzionali del progetto Desk Regionali (al pari degli altri attori del Sistema Italia, quali ad esempio Sace, Simest, CDP e Regioni).

Articoli correlati

top