martedì,Maggio 21 2024

Gerace, agevolazioni per l’apertura di nuove attività commerciali: disponibili 47mila euro

Le risorse previste dal Fondo di sostegno ai comuni marginali. Galluzzo: «Premiato il lavoro della nostra amministrazione»

Gerace, agevolazioni per l’apertura di nuove attività commerciali: disponibili 47mila euro

L’Amministrazione Comunale della Città di Gerace, guidata dal Sindaco Giuseppe Pezzimenti, rende noto che è stato pubblicato l’avviso per l’assegnazione delle risorse previste dal “Fondo di sostegno ai comuni marginali” per l’annualità 2021 relativo alle tipologie di intervento per l’avvio delle attività commerciali, artigianali e agricole. L’importo complessivo dei fondi messi a disposizione con il presente Avviso è pari a euro 46.967,68 a valere sulla quota della prima annualità del DPCM 30/09/2021. I beneficiari sono le nuove attività economiche che intraprendono attività commerciali, artigianali o agricole (Secondo la classificazione ATECO vigente) attraverso un’unità operativa ubicata nel territorio del Comune di Gerace.

«Le risorse ottenute sono frutto di un programma di sostegno in favore della coesione sociale e dello sviluppo economico di Gerace che passa anche con creazione di nuove attività economiche che vengono costituite dopo la pubblicazione del bando o di imprese che siano regolarmente costituite che intraprendono una nuova attività economica dopo la pubblicazione dell’avviso». Ha dichiarato il Vice Sindaco Rudi Lizzi che ha ricordato l’impegno dell’amministrazione di sostenere nuove iniziative commerciali e agricole per favorire opportunità di lavoro per i cittadini geracesi e le loro famiglie.   

«Un ulteriore risultato che premia il lavoro di questa amministrazione – afferma l’assessore Salvatore Galluzzo – perché promuove l’apertura di nuove attività commerciali, artigianali o agricole che insistono sul nostro territorio». «Questa dotazione finanziaria – sottolinea l’assessore Galluzzo – vuole attrarre nuovi investitori e nello stesso tempo garantire un futuro certo al nostro borgo. L’obiettivo è promuovere il nostro territorio e limitare lo spopolamento delle aree interne».

«L’amministrazione comunale – hanno aggiunto gli amministratori – ha ricevuto questo importante finanziamento grazie al lavoro quotidiano che ci vede impegnati, insieme ai nostri funzionari e dipendenti degli uffici comunali, per individuare i bandi riservati agli enti locali. Questa sinergia ha permesso di intercettare fondi destinati al sostegno dei comuni marginali».

«Abbiamo seguito tutti passaggi che hanno portato alla pubblicazione dell’avviso – concludono – che adesso è consultabile da tutti sul sito del Comune». Agevolazione per le impresse ammesse a contributo consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto non superiore al 70% dell’investimento complessivo e fino ad un massimo di € 20.000,00, a fronte di un budget di spesa liberamente composto fra le spese ritenute ammissibili. Infine le domande di contributo possono essere presentate fino alle ore 11:00 del 06 Marzo 2023 e che per maggiori dettagli e per la modulistica necessaria si rimanda all’avviso e relativi allegati pubblicati sul sito dell’Ente: www.comune.gerace.rc.it nella sezione: Bandi e gare – Notizie – Albo on line.

top