lunedì,Maggio 27 2024

Regione, Mancuso: «Alla Bit la nostra Calabria straordinaria»

Il presidente del consiglio regionale: «L’obiettivo è anche far riscoprire la regione quale meta suggestiva che arricchisce la conoscenza dei viaggiatori di tutta Europa»

Regione, Mancuso: «Alla Bit la nostra Calabria straordinaria»

«La Regione punta sull’internazionalizzazione dell’offerta turistica e del suo prestigioso patrimonio artistico, architettonico, paesaggistico ed enogastronomico. L’impegno è teso a riposizionare la Calabria
nell’immaginario collettivo, anche irrobustendo la filiera dell’accoglienza, per agevolare la fruizione dei suoi beni culturali e naturalistici, assicurando i servizi pubblici di supporto». È quanto dichiara il presidente del consiglio Regionale della Calabria, Filippo Mancuso, intrattenendosi alla Bit di Milano, con operatori del settore di tutte le province calabresi.


«L’obiettivo è anche far riscoprire la Calabria quale meta suggestiva che arricchisce la conoscenza dei viaggiatori di tutta Europa, com’è accaduto nei secoli scorsi, quando il viaggio associava scoperta dei
paesaggi e analisi del costume, storia e antropologia.

La sinergia tra la Regione con gli operatori del settore, è decisiva, per intercettare la domanda del turismo tradizionale e di quel turismo esperienziale, in forte crescita, che coinvolge i turisti in una serie di
attività che creano connessioni a livello emotivo, spirituale, sociale e intellettuale», ha spiegato ancora il presidente Mancuso.

Eccellenze in mostra

«In una manifestazione in cui sono presenti i maggiori player di settore in Italia e nel mondo e le offerte dei principali vettori e tour operator, la Regione ha garantito una presenza significativa delle proprie eccellenze con uno stand tra i più belli della Fiera.

Con l’Italia al quarto posto nel mondo per i flussi di turismo internazionale e con entrate pari a 21,3 miliardi di euro, in crescita del 22,7% sul 2020, la Calabria ha le carte in regola per intercettare turismo, far conoscere i propri punti di forza e creare nuove opportunità di sviluppo sostenibile e occupazione», ha concluso il presidente del consiglio Regionale della Calabria, Filippo Mancuso.

Articoli correlati

top