venerdì,Maggio 24 2024

A Reggio l’ambasciatore messicano García de Alba Zepeda

Ricevuto dal presidente della Camera di commercio Antonino Tramontana e successivamente dal rettore dell’università Mediterranea Giuseppe Zimbalatti

A Reggio l’ambasciatore messicano García de Alba Zepeda

Reggio Calabria e il Messico sono un po’ più vicini. La recente visita dell’Ambasciatore del Messico in Italia Sua Eccellenza Carlos Eugenio García de Alba Zepeda, ricevuto prima alla Camera di commercio di Reggio Calabria dal presidente Antonino Tramontana e successivamente all’università Mediterranea dal rettore Giuseppe Zimbalatti, ha rappresentato un’importante occasione di reciproca conoscenza e di arricchimento culturale sulle potenzialità di cooperazione.
Durante l’incontro tenutosi in Camera di commercio, cui hanno preso parte imprenditori e rappresentati
delle associazioni imprenditoriali, sono state approfondite le opportunità per le imprese reggine nel
contesto dei rapporti commerciali tra Italia e Messico.


«Ringrazio l’Ambasciatore – ha dichiarato il presidente Tramontana – perché con la sua visita ci ha dato
l’opportunità di scambiare conoscenze e informazioni utili a facilitare rapporti culturali e commerciali
tra la nostra Città metropolitana ed il Messico
, e ringrazio gli imprenditori e le associazioni presenti che
con il loro contributo durante l’incontro hanno delineato un quadro di possibili azioni comuni allo scopo
di consolidare ed estendere reciproci legami industriali e commerciali. Sono sicuro che l’incontro di oggi
sarà foriero di nuovi e interessanti rapporti economici tra le imprese reggine e le imprese messicane,
soprattutto in quei settori già orientati verso i mercati esteri come l’agroalimentare e la filiera dei
prodotti identitari, ma anche nel settore del turismo, se consideriamo il patrimonio di bellezza e
ricchezza che offre il territorio metropolitano, senza dimenticare la forza attrattiva di investimenti che
può esercitare una infrastruttura strategica come il Porto di Gioia Tauro
».


«Il Messico – ha affermato l’Ambasciatore – può costituire un mercato di riferimento interessante per le
aziende del territorio reggino
. Molti sono i settori in cui è possibile sviluppare relazioni commerciali a
partire dall’energia alle infrastrutture, all’alimentare, al turismo, alla siderurgia. Il Messico è tra le
maggiori economie mondiali per PIL, è una piattaforma logistica mondiale, e tramite Accordi di libero
scambio con Stati Uniti, Canada, Europa e Asia ha un accesso preferenziale in 50 paesi. In questo
contesto, le relazioni economiche tra Italia e Messico, già particolarmente solide, presentano potenzialità
di sviluppo molto grandi, e la Calabria con le sue istituzioni e le sue imprese ha tutte le caratteristiche
per conquistare un ruolo da protagonista».


Altrettanto cordiale e proficuo, l’incontro tenutosi all’università Mediterranea di Reggio Calabria.
L’ambasciatore ha prospettato due opportunità di collaborazione con l’università Mediterranea. La prima
riguarda l’accesso della nostra università alla rete che l’ambasciatore ha recentemente creato con alcune
sedi universitarie italiane e due sedi messicane, con l’obiettivo di promuovere un dialogo scientifico tra le università dei due Paesi. L’altra proposta riguarda la opportunità di conoscere meglio alcuni ambiti
specifici che accomunano le produzioni delle nostre aree.

Ha seguito l’incontro Armando Cepeda Guedea, dottorando di Città del Messico che sta svolgendo presso la Mediterranea il secondo anno del Dottorato internazionale in Architettura. Cepeda, che in questo momento si trova a Boston presso la Northeastern University, è intervenuto in collegamento per illustrare in sintesi all’ambasciatore i temi della sua ricerca che mettono in relazione il problema idrico di Città del Messico e Reggio Calabria.

Articoli correlati

top