venerdì,Giugno 14 2024

Metrocity, prorogato il bando di formazione professionale BLSD “Basic life support defibrillation”

La domanda di iscrizione deve essere redatta utilizzando l’apposito modello disponibile sul portale dell'Ente

Metrocity, prorogato il bando di formazione professionale BLSD “Basic life support defibrillation”

La Città Metropolitana di Reggio Calabria ha prorogato il bando per il corso di formazione professionale BLSD “Basic life support defibrillation” per adulto, bambino e lattante e defibrillazione con DAE, secondo le raccomandazioni Internazionali su RCP ILCOR correnti. La Metrocity prevede la costituzione del corso, riservato agli iscritti alle Associazioni sportive, per un massimo complessivo di 15 allievi. Per consentire una più ampia partecipazione da parte degli interessati, la scadenza del bando è prorogata al prossimo 31 marzo.

La domanda di iscrizione deve essere redatta utilizzando l’apposito modello disponibile sul portale dell’Ente. La domanda dovrà essere consegnata o spedita a: Settore 5 – Formazione Professionale – presso il Servizio Protocollo Generale della Città Metropolitana in via Monsignor Ferro n. 1/A (ex Palazzo Ferrovie) o trasmessa a: protocollo@pec.cittametropolitana.rc.it. Può essere utilizzata anche PEC non personale.

Qualora le domande eccedano i posti disponibili, come sarà reso noto esclusivamente attraverso il portale della Città Metropolitana di Reggio Calabria sarà formulata relativa graduatoria, redatta sulla base dei risultati di una prova selettiva, consistente in un questionario concernente materie di attualità ed altre relative al profilo professionale del corso prescelto. La sede e la data della prova selettiva ed ogni altra comunicazione saranno pubblicate esclusivamente con apposito avviso sul portale della Città Metropolitana www.cittametropolitana.rc.it

Tutti i dettagli sono disponibili sul portale istituzionale dell’Ente: https://www.cittametropolitana.rc.it/canali/formazione-professionale/notizie-e-avvisi/bando-corso-blsd-per-adulto-bambino-e-lattante-e-defibrillazione-con-dae-secondo-le-raccomandazioni-internazionali-su-rcp-ilcor-correnti

Articoli correlati

top