lunedì,Aprile 15 2024

Bergamotto di Reggio Calabria protagonista al Cosmoprof

Il presidente della Camera di commercio Antonino Tramontana: «Per le sue caratteristiche di unicità è diventato un attrattore territoriale»

Bergamotto di Reggio Calabria protagonista al Cosmoprof

Nella giornata di apertura di Cosmoprof, la più importante fiera mondiale dedicata alla cosmetica e alla bellezza, il Bergamotto di Reggio Calabria ha conquistato il numerosissimo pubblico nazionale ed internazionale presente alla manifestazione bolognese. Grande interesse ha riscosso il Cosmotalk “Bergamotto di Reggio Calabria. Il tesoro olfattivo del Made in Italy”, moderato dalla giornalista Loredana Linati, direttore di Imagine la prima rivista trade di profumeria. Un racconto approfondito sulle tante sfaccettature di un’eccellenza italiana della profumeria, utilizzata dai migliori maestri profumieri per le loro creazioni e presente praticamente nella quasi totalità dei profumi, e arricchito dal contributo appassionato del maestro profumiere Francois Demachy, grande estimatore del Bergamotto di Reggio Calabria, ingrediente immancabile nelle sue creazioni, entrate nella storia della profumeria mondiale.

Un racconto che ha visto tra i protagonisti il presidente della Camera di commercio Antonino Tramontana, il quale nel suo intervento si è soffermato sull’importanza del Bergamotto di Reggio Calabria, quale simbolo identificativo del territorio, trattandosi di un luogo esclusivo di produzione di questo frutto con caratteristiche non replicabili altrove. «Per le sue caratteristiche di unicità il Bergamotto di Reggio Calabria è diventato un attrattore territoriale, come dimostra il successo dell’evento “Bergarè” promosso dalla Camera di commercio e la cui edizione 2024 è già in fase di organizzazione; e proprio grazie alla sua esclusività esso rappresenta un’importante filiera produttiva, caratterizzata peraltro da una particolare vitalità degli operatori, alcuni dei quali hanno avviato una significativa attività di export del prodotto», ha dichiarato il presidente Tramontana.


Dal palcoscenico del talk, l’attenzione del pubblico si è poi spostata sull’installazione audiovisiva che l’Accademia del Profumo ha ospitato con grande visibilità e risalto presso il proprio stand, realizzata dalla Camera di commercio con il supporto del Comune di Reggio Calabria e del Consorzio di tutela del Bergamotto di Reggio Calabria. Una mostra che ha proiettato i visitatori in un percorso esperienziale alla scoperta del Bergamotto di Reggio Calabria, culminato con l’immersione nei sapori unici delle preparazioni a base di bergamotto, come marmellate e miele che hanno arricchito la degustazione di formaggi locali. Grande l’apprezzamento per il cocktail “Amaranto”, perfetto mix tra bergamotto, vino rosso, soda al bergamotto e soda, inserito nel menu di “Tradizioni reggine”, l’iniziativa promossa dalla Camera di commercio per valorizzare la gastronomia tipica del territorio.

top