lunedì,Maggio 20 2024

Bagnara, tutto pronto per l’ottava edizione dello “Sciammisciu d’oro”

L’appuntamento con il Premio dedicato alle donne è per domani, in piazza Matteotti, alle 21.30

Bagnara, tutto pronto per l’ottava edizione dello “Sciammisciu d’oro”

Si terrà domani, l’ottava edizione dello “Sciammisciu d’oro”, il Premio alla calabresitá femminile. Ideato e organizzato da Silvana Ruggiero, assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità di Bagnara Calabra, è una sorta di Oscar che viene consegnato alle donne calabresi che si sono distinte in vari campi e che incarnano la tenacia, la caparbietà e la forza della “Bagnarota”. Da qui il nome del premio che non è altro (u sciammisciu) che la camicetta che indossavano appunto le donne di Bagnara. 

Ogni anno la Ruggiero con ricerca certosina, individua donne di Calabria meritevoli del premio, sia per il loro impegno che per la loro storia di vita.  Tanti i temi che verranno toccati attraverso le donne premiate, in particolar modo quest’anno, l’assessore ha voluto puntare molto sulla violenza contro le donne e questo anche perché la stessa, nel corso della serata, illustrerà per la prima volta, il progetto definitivo del Centro contro la violenza sulle donne “Astrea”, che nascerà da un bene confiscato e che ha ottenuto un finanziamento di un milione di euro con il Pon Legalità.

«Ogni anno – asserisce la Ruggiero – è sempre un’emozione portare sul palco donne di spessore di vita e di impegno, attraverso le quali vengono lanciati messaggi di incoraggiamento, ma anche esempi che accrescono e valorizzano l’essere donna, ancora di più in una terra difficile come la Calabria. Quest’anno l’emozione sarà ancora maggiore, perché illustrerò ai cittadini ed a tutti i presenti, il progetto di un’opera che riscatterà Bagnara, come la costruzione di un Centro antiviolenza».

Come da consuetudine, il nome delle donne che riceveranno il Premio è ancora top secret. L’appuntamento è quindi per domani, a Bagnara Calabra, in piazza Matteotti, alle 21.30. La serata sarà allietata da due scuole di ballo, la Asd Real Dance di Reggio Calabria e la Dance&Co di Bagnara Calabra e dalla voce dei Midnight Duo. La conduzione invece, sarà affidata a Gianluca Scopelliti. 

top