sabato,Maggio 18 2024

A Gerace la “Rievocazione storica di Ruggero il Normanno”

Si svolgerà mercoledì, alle 18.30, nell’ambito del programma estivo “Gerace Invita”

A Gerace la “Rievocazione storica di Ruggero il Normanno”

Si svolgerà nel centro storico di Gerace, mercoledì, a partire dalle 18.30, la “Rievocazione storica di Ruggero il Normanno”. L’evento, che si inserisce nel programma estivo “Gerace Invita”, è organizzato dal Comune di Gerace, guidato dal sindaco Giuseppe Pezzimenti, e della Pro Loco “Città di Gerace”. L’attesa rievocazione si colloca all’interno del contesto della strategia di marketing territoriale denominata “Siamo tutti Ruggero”, realizzata all’interno dei progetti promossi dal Comune “Smart Heritage” – Interreg Adrion e Gerace Invita 2021 e punta a far conoscere e amare sempre più il fiero Borgo dello sparviero, appellativo con il quale è conosciuta Gerace, che si accompagna ad altri ugualmente suggestivi: Città dalle cento chiese, Gerusalemme dello Jonio, Piccola Firenze del Sud, Città sacra.

Gerace è al centro di una magica suggestione, una città intrisa delle spiritualità latine e bizantine che si riconosce nel fiero Ruggero il Normanno, protagonista di uno dei più belli ed intensi momenti della storia geracese: dopo avere governato per alcuni anni il Sud d’Italia in perfetto accordo con il fratello Roberto il Guiscardo, entra in contrasto con lui sulla spartizione dei territori calabresi. Inizio di una faida che (nel 1062) vede al centro Gerace, conclusasi con la pace tra i due, come viene raccontato da una bellissima proiezione olografica di Ruggero I nella Chiesa di San Francesco, realizzata dal Comune nell’ambito dello stesso progetto. È stata invece rinviata a data da destinarsi, per l’eccessivo caldo, la prevista “Marcialonga” che si sarebbe dovuta svolgere domani.

top