martedì,Settembre 28 2021

“Fatti di musica”, a piazza Castello il live travolgente dei Subsonica

Un feeling immediato, con fan scatenati a cantare e saltare su ogni pezzo per oltre due ore fino ad un autentico tripudio finale

“Fatti di musica”, a piazza Castello il live travolgente dei Subsonica

Fatti di Musica 2021, 35esima edizione dello storico Festival-Premio del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, l’oscar del live che da 35 anni presenta e premia in Calabria alcuni dei migliori live d’autore con il Riccio d’Argento dell’orafo calabrese Gerardo Sacco, ha presentato ieri sera in Piazza Castello di Reggio Calabria lo straordinario live dei Subsonica.

La band davanti all’incantevole Castello Aragonese ad avvolgere l’imponente palcoscenico davanti ad un pubblico in delirio, esploso già sul primo brano. Un feeling immediato, con fan scatenati a cantare e saltare su ogni pezzo per oltre due ore fino ad un autentico tripudio finale, ha trasformato la grande Piazza in un magico Teatro di continue emozioni. Gioia e puro divertimento, hanno contagiato il numeroso pubblico, facendo dimenticare le paure degli ultimi tempi e liberato la voglia di far festa, tutti insieme e tutti realmente “fatti di musica, di grande musica”, come ha sottolineato Pegna.

Il gruppo di Samuel, Max, Boosta, Ninja e Vicio è stato meritatamente premiato con il “Riccio d’Argento” nella sezione del Festival riservata alle “Migliori Band Italiane”.

Effetti scenotecnici mozzafiato, come nella tradizione della travolgente band che ha innovato con il suo stile e le sue sonorità la musica d’autore italiana, hanno incantato e reso ancora più entusiasmante uno dei live più belli che offre oggi la musica italiana, carico di fascino ed energia.

In un concerto davvero memorabile per Reggio Calabria, i Subsonica hanno riproposto tutti i grandi successi dei loro nove album in studio, a partire proprio da “Subsonica” del 1997.

Venticinque anni di storia racchiusi in una sequenza di hit irresistibili che hanno trascinato il pubblico in un crescendo di entusiasmo, culminato con successi come “Incantevole”, “Nuvole Rapide”, “Istrice”, “Tutti i miei sbagli”. Al termine, foto e autografi per tutti, seguiti dalla cena fuori dal camerino, a fianco al palco, come nelle loro abitudini.

Per Fatti di Musica, l’oscar del live d’autore che si fregia del Patrocinio di Assomusica e della prestigiosa media partnership di Rai Radio Tutta Italiana, un’altra gemma nel ricchissimo albo d’oro che rappresenta la storia stessa dei grandi live in Calabria. In 35 edizioni, infatti, ha presentato tutti i più grandi autori e artisti italiani, da Fabrizio De Andrè a Paolo Conte, da Ivano Fossati a Gino Paoli, oltre a star internazionali come Sting, Elton John, Tina Turner, Carlos Santana, James Taylor e numerosi altri.

Tutto pronto, intanto, nell’altra location del Festival, il Teatro dei Ruderi dell’Area Archeologica di Cirella a Diamante, dove questa sera arriverà il cantautore cosentino Aiello, sull’onda di un rapido e incredibile successo che lo ha visto tra i big a Sanremo e in cima alle classifiche con le sue numerose hit e l’intero album “Meridionale”. Per lui è previsto il pubblico delle grandi occasioni, seppure nei limiti consentiti dall’ultimo decreto anti contagio.

«L’atmosfera che si percepisce per Aiello è quella di una vera festa – afferma Ruggero Pegna – anche per il suo secondo concerto del 24 agosto a Reggio, ci sono un grande entusiasmo e ottimi dati di prevendita. Cantautore originale, dalla grande forza interpretativa, è sicuramente uno dei principali esponenti della nuova musica d’autore italiana, simbolo della creatività e originalità di quella che definirei un’autentica grande generazione autorale calabrese».

Al trentacinquenne cantautore cosentino sarà consegnato il “Riccio d’Argento” del Festival per “Meridionale”, il “Miglior Album di Musica d’Autore del 2021”.

Dopo Aiello, che bisserà il suo live il 24 agosto nella Piazza del Castello Aragonese di Reggio, la parte estiva di Fatti di Musica 2021 si concluderà il 26 agosto ancora in Piazza Castello con l’unico live in Calabria di Francesca Michielin, premiata nella sezione riservata alle “Migliori Cantanti Italiane”. Fatti di Musica 2021, salvo un evento a sorpresa nel mese di settembre in fase di definizione, si concluderà dal 2 al 4 dicembre al Palacalafiore di Reggio Calabria con tre matinèe per le scuole e tre serali dell’ Opera Musical La Divina Commedia di Marco Frisina, regia di Andrea Ortis, per omaggiare l’ Anno Dantesco 2021.

Gli eventi reggini di Fatti di Musica fanno parte del programma dell’ Estate Reggina 2021 e sono realizzati con il contributo e la collaborazione del Comune di Reggio e della Città Metropolitana.

top