martedì,Novembre 30 2021

Palmi, risate e comicità con Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli

La rassegna Amici della Musica Manfroce proseguirà con il convegno su Francesco Cilea, che si terrà oggi, alle 18

Palmi, risate e comicità con Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli

Ogni parola innesca uno spassoso equivoco nell’incontro tra lo scanzonato Ariel, il domestico filippino reso celebre da Zelig, e il suo datore di lavoro, insegnante e attore di teatro disturbato dal suo arrivo mentre è in scena pronto ad interpretare il grande Shakespeare. Un dialogo scandito da gag e giochi di parole, culminato in una inedita interpretazione di Romeo e Giulietta che, condensando metateatro e comicità, ha offerto al pubblico uno spettacolo coinvolgente, di grande divertimento. “Ciao Signò” è stato il titolo di questa scoppiettante avventura condivisa da Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli, sul palco dell’auditorium della casa della Cultura Leonida Repaci di Palmi, nell’ambito della rassegna Synergia 46 giunta, come suggerisce la denominazione, alla 46^edizione, promossa dall’associazione Amici della Musica Nicola Antonio Manfroce di Palmi, presieduta da Antonio Gargano, cofinanziata nell’ambito dell’avviso pubblico Animazione Eventi Culturali della Regione Calabria.

«Dopo due anni di lontananza dal pubblico, solo qualche settimana fa abbiamo ripreso la nostra attività dentro i teatri. Siamo particolarmente contenti di essere tornati qui a Palmi proprio in un momento così significativo, in cui il contatto con la gente, vitale per noi, torna gradualmente a far parte della nostra quotidianità professionale. Trovarci in Calabria è sempre una grande piacere. Questa è una terra che sorprende, bella e difficile al contempo, in cui questa complessità può rappresentare la salvezza dei calabresi e di tutti coloro che sentono la Calabria comunque vicina», ha sottolineato Stefano Sarcinelli.

«Ariel, che si presenta in grande spolvero, tornerà presto protagonista sul palco di Zelig in prima serata su Canale 5. Speriamo che al pubblico di Palmi sia arrivato tutto il nostro entusiasmo in occasione di questo ritorno in teatro. Siamo molto contenti di trovarci di nuovo qui. Torno sempre con piacere in Calabria dove mi faccio sempre rapire dall’ottimo cibo e dal calore che sempre la gente ci riserva. Qui ritrovo sempre un senso di accoglienza bello e autentico, quello che ti fa sentire subito in famiglia», ha raccontato Marco Marzocca. Grande successo per la coppia Marzocca – Sarcinelli impegnata anche nel programma Rai “Allora in onda”, un omaggio ai grandi e indimenticati sceneggiati, raccontati con un originale e rispettoso piglio parodico, attraverso interviste che svelano curiosità, retroscena e aneddoti d’epoca, relativi delle serie televisive italiane custodite negli archivi Rai come nella memoria di telespettatori e telespettatrici.

Dopo questo spettacolo di grande comicità, la rassegna Synergia 46 è proseguita con due appuntamenti ravvicinati. Ieri, Amici della Musica Nicola Antonio Manfroce ha proposto la replica della proiezione della rappresentazione dell’Ecuba di Manfroce alla 45^edizione del festival di Valle d’Itria a Martina Franca, giudicata nel 2019 tra i migliori spettacoli del mondo, che ha avuto luogo nell’auditorium della parrocchia di San Gaetano Catanoso a Gioia Tauro. Oggi invece, alle 18, si ritornerà all’auditorium della casa della cultura Leonida Repaci di Palmi per la Giornata di studi su Francesco Cilea scandita dagli interventi del professore Guido Salvetti con la relazione “Francesco Cilea e il superamento ‘colto’ del verismo musicale italiano”, e del maestro Domenico Giannetta con la disquisizione su “L’Ode sinfonica di Francesco Cilea ricostruita secondo le ultime volontà del compositore”. Seguirà la proiezione dell’esecuzione del brano a Reggio Calabria del 23 dicembre 2016.

top