lunedì,Ottobre 3 2022

“Il Parto delle Nuvole Pesanti”, tappa a Reggio il 17 settembre

Un progetto artistico che ha fatto dei concerti dal vivo uno dei momenti più magici, irrefrenabili ed emozionanti della storia della band

“Il Parto delle Nuvole Pesanti”, tappa a Reggio il 17 settembre

Proseguono, dopo la data del 16 agosto alla Festa di San Rocco di Girifalco (CZ), le tappa calabre del Sottomondi tour de Il Parto delle Nuvole Pesanti che approderà il 18 agosto a Torre Melissa (KR) per Tra storie e leggende, Melissa racconta, il 23 agosto a Scilla (RC) per una serata speciale di anteprima del Festival della Mitologia, il 25 agosto a Cerzeto (CS) al Festival delle Migrazioni, il 27 agosto a Caulonia (RC) per il Kaulonia Tarantella Festival e il 17 settembre a Reggio Calabria in occasione del ReggioFest2022.

Un progetto artistico, quello delle Nuvole Pesanti, che ha fatto dei concerti dal vivo uno dei momenti più magici, irrefrenabili ed emozionanti della storia della band e che, in questo nuovo filone e progetto, dà vita ad un originale metissage di rock e world music, capace di dare mille risvolti alla tradizione mediterranea e nuovo spazio alla canzone d’autore, stimolando il piacere dell’ascolto e la voglia di agitare il corpo.

Al centro i brani del nuovo disco Sottomondi, tra cui Niente Ninna per l’uomo ne’, Naturaleza viva, Il percorso calabozen e L’ignoranza è figa, dove la band racconta di un’umanità caleidoscopica e senza voce, di bambini, donne, immigrati ed emarginati, attraverso canti e musiche che servono per vivere, resistere e anche cambiare. Ma non mancano brani storici dei primi album come Onda Calabra, L’imperatore, Riturnella, Lupu, Ciani, e canzoni più recenti come Uomini viaggianti, La nave dei veleni, Vento di scirocco.

Articoli correlati

top