mercoledì,Febbraio 1 2023

Natale nella Piana, Clementino a Cinquefrondi e Le Vibrazioni a Palmi

Tanti gli appuntamenti per queste festività natalizie inseriti dalle varie Amministrazioni comunali nei loro cartelloni

Natale nella Piana, Clementino a Cinquefrondi e Le Vibrazioni a Palmi

Un Natale all’insegna dei concerti e dei grandi eventi gastronomici quello che si appresta a festeggiare la Piana di Gioia Tauro. Tante le manifestazioni inserite nei cartelloni natalizi dalle varie Amministrazioni comunali, che hanno quasi fatto a gara per presentare il programma più articolato e in grado di attirare più gente nei propri comuni. Tra tutti gli appuntamenti previsti, spiccano in particolare i due concerti che si terranno a Cinquefrondi e Palmi e che si preannunciano già come quelli che riscuoteranno più successo.

Clementino a Cinquefrondi

Il primo è quello di Clementino, che farà tappa con il suo “Black Pulcinella Tour” a Cinquefrondi, il 28 dicembre, alle 21. L’ingresso al concerto del rapper napoletano sarà totalmente gratuito. «Quando faccio o “sindaco” so pericolos», ha esordito il primo cittadino Michele Conia, annunciando il concerto di Clementino e rivolgendosi ai suoi concittadini ha continuato: «Meritavate un regalo, lo meritava la mia Cinquefrondi, lo meritava il territorio, sono riuscito a organizzarvelo e sono emozionatissimo. Clementino ad ingresso gratuito farà saltare tutta la Piana e tutto il territorio metropolitano».

Le Vibrazioni a Palmi

Il secondo concerto è quello de Le Vibrazioni, che si terrà il 29 dicembre, in piazza Primo Maggio, a Palmi. Anche quello della band pop rock milanese, composta dal cantante e chitarrista Francesco Sarcina, dal chitarrista e tastierista Stefano Verderi, dal bassista Marco Castellani e dal batterista Alessandro Deidda, sarà a ingresso gratuito. «Il Natale palmese, già ricco di eventi e spettacoli, sarà impreziosito da un concerto di grande livello – ha affermato il sindaco Giuseppe Ranuccio – per cui è impossibile mancare».

Gli altri eventi

Gli altri eventi di spessore che si terranno in questi giorni sono: la Tombolata di beneficenza Charity Santa Barbara, che si svolgerà il 26 dicembre, alle 20.45, nella sala consiliare del comune di San Ferdinando, il cui ricavato servirà per il restauro della statua di San Ferdinando Re; lo “Street food” che si svolgerà dal 27 al 29 dicembre a Taurianova, in piazza Italia, con prodotti preparati da diversi ristoratori taurianovesi; la “Festa bavarese”, che si svolgerà il 28 e 29 dicembre a Palmi e che vuole essere una rivisitazione in chiave palmese dell’OktoberFest, con tanto di birra, stinco di maiale e prodotti tipici, con la facoltà di indossare abiti tradizionali a tema, così come faranno gli organizzatori.

Per chi volesse chiudere l’anno in compagnia e a suon di musica, c’è il Veglione di Capodanno che si terrà il 31 dicembre, in piazza Primo Maggio, a Palmi. Una volta scoccata la mezzanotte, partirà il primo dj-set, cui seguirà all’una il White sound, alle 3 lo spettacolo dell’Hostaria numeroquattro e alle 5 il secondo dj-set.

Articoli correlati

top