mercoledì,Febbraio 1 2023

Reggio, “La Strada” presenta la seconda parte di “Col_mare la città”

Domani conversazione con la giornalista Lucia Tozzi, presentazione del periodico “il bizzòlo”, concerto di Roberta Cartisano e reading di Eleonora Lombardo

Reggio, “La Strada” presenta la seconda parte di “Col_mare la città”

Martedì 27 dicembre avrà luogo la seconda parte di “Col_mare la città”, un doppio evento a cavallo del Natale per riflettere sul rapporto tra Reggio e il suo fronte a mare.

«Per il secondo appuntamento, abbiamo pensato a due momenti che coniugano arte e riflessione. Nel corso della prima parte, presso il Lido Comunale di Reggio Calabria, a partire dalle 16:30 daremo vita a una “guerrilla art”, con l’intento di sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza sulla necessità di riportare la bellezza nel cuore della città, risignificando i luoghi attraverso la forza espressiva dell’arte.

Per cominciare, l’attrice reggina Eleonora Lombardo interpreterà una selezione di testi dedicati al rapporto tra la città e il mare. Una laurea in Lettere Moderne e una scuola di recitazione triennale alle spalle, Eleonora Lombardo ha partecipato a diversi masterclass e concorsi, entrando a contatto con esperti del settore come Manuel Frattin e Andrea Verzicco.

A seguire, Roberta Cartisano (Killing Cartisano), polistrumentista e cantautrice, artista di rientro nella nostra città dopo esperienze di successo nella scena underground di San Francisco e diversi tour internazionali, presenterà alcuni brani tratti dal suo concept album del 2013 “L’ultimo cuore”, originalissima opera di cantautorato rock dal forte impatto emotivo. L’album è dedicato all’idea di “bellezza ritrovata” e ambientato in un futuro scenario apocalittico. Saper ritrovare la meraviglia, ricostruire su macerie, portare in salvo la memoria, è un tema che ci è particolarmente caro perché vi ritroviamo gli echi del Cormac McCarthy di “La strada”. Bisogna saper ereditare il passato per trasmettere senso al futuro. È anche il compito che ci attende come “riabitanti” di questa città, sottrarre all’oblio e all’incuria i luoghi per restituirli alla vita e alla bellezza.

Subito dopo, Fabio Itri (fotografo) e Tiziana Barillà (giornalista e scrittrice) lanceranno il numero 0 del “bizzòlo”, periodico liberatorio, che abbiamo avuto modo di conoscere in occasione della prima parte di “Col_mare la città”. Il “bizzòlo” è un “lavoratorio”, un laboratorio di idee per raccontare il Sud da Sud, attraverso lo sguardo di un fotografo documentarista e le parole di una giornalista-scrittrice accomunati da uno spirito indipendente e da una profonda umanità.

Fabio Itri, fotografo documentarista reggino, ha pubblicato le sue foto su Le Monde, National Geographic, Der Spiegel, L’Espresso, Internazionale, solo per citare alcune delle collaborazioni più significative. I suoi progetti personali sono stati esposti nell’ambito di prestigiose rassegne come Paratissima Art Station, Photolux Festival, IMP Festival, Ragusa Foto Festival, Portfolio Italia. È tra i membri fondatori del collettivo Ulixes Picture. Tiziana Barillà, giornalista e scrittrice reggina, ha pubblicato nel 2016 “Don Quijote de la realidad. Ernesto Che Guevara e il guevarismo” e, per i tipi di Fandango, “Mimì Capatosta”, opera del 2017 sull’esperienza di accoglienza del paese di Riace. Ha collaborato con Left. La prima uscita del “bizzòlo” si occupa della questione “Ponte sullo Stretto”.

Inoltre, avremo il piacere di mostrarvi il più recente lavoro fotografico di Fabio Itri, “’spremunti”, un work in progress dedicato alla montagna reggina, in esposizione temporanea al Lido nel corso dell’evento.

Dalle 18:30 ci sposteremo invece al “Cheers”, in via del Torrione, per una conversazione su cultura, turismo e spazi pubblici nella nostra città insieme a Lucia Tozzi, studiosa di politiche urbane e giornalista. Editor cultura di Edizioni Zero, Lucia Tozzi ha fatto parte delle redazioni di Abitare e Alfabeta2. Scrive su il manifesto, Gli Stati Generali, NapoliMonitor ed altre testate. Ha pubblicato, tra le altre cose, “City Killers. Per una critica del turismo” (Libria 2020), “Dopo il turismo” (nottetempo 2020) e, insieme alla fotografa Giovanna Silva, “Napoli. Contro il panorama” (nottetempo 2022).

La conversazione sarà arricchita dal contributo di Fabio Itri e Tiziana Barillà, che presenteranno i contenuti del numero 0 del “bizzòlo” e lo spirito di questa nuova iniziativa editoriale e culturale. Infine, ci saluteremo con il rock emozionale di Roberta Cartisano, che interpreterà altri brani tratti da “L’ultimo cuore”.

Articoli correlati

top