venerdì,Giugno 21 2024

Mammasantissima, guerre di mafia e affari nella nuova puntata del format di LaC

Dalla vittime della 'ndrangheta alle cosche che insanguinarono Lamezia. Audio esclusivi, interviste e la storia di Nicodemo Parretta. Appuntamento alle 21 su LaC Tv

Mammasantissima, guerre di mafia e affari nella nuova puntata del format di LaC

Pagarono con la vita: sono i servitori dello Stato, vittime della ‘ndrangheta. Ripartirà da qui la nuova puntata di Mammasantissima, processo alla ‘ndrangheta, la trasmissione scritta e condotta da Pietro Comito in onda questa sera, martedì 21 febbraio, alle ore 21 su LaC Tv. 

Parleremo di Lamezia e di come le cosche insanguinarono la città, di Giuseppe Giampà, figlio dello storico capocosca Francesco “Il professore”. Si pentì quale mese dopo l’arresto. Svelerà una lunga serie di omicidi, gran parte dei retroscena della guerra di mafia su Lamezia Terme. Ma anche dei tentativi falliti di mettere pace tra i clan in conflitto.

E poi ancora audio esclusivi del collaboratore di giustizia Giuseppe Giglio che ha raccontato gerarchie e affari del clan Grande Aracri. Ancora le estorsioni ai commercianti, soffocati dalla ‘ndrangheta. Come Nicodemo Panetta, vittima degli usurai. L’appuntamento è per stasera, martedì 21 febbraio alle 21 su LaC Tv, canale 11 del digitale terrestre, 411 TivuSat e 820 Sky. È possibile rivedere tutte le puntate di Mammasantissima su LaC Play.

Articoli correlati

top