martedì,Giugno 25 2024

Reggio, “M’illumino di meno” al planetarium metropolitano Pythagoras

Venerdì si celebra la Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili con una serie di iniziative

Reggio, “M’illumino di meno” al planetarium metropolitano Pythagoras

“M’illumino di meno” è la Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili ideata nel 2005 da Rai Radio2 con la trasmissione Caterpillar. Si celebra ogni anno il 16 febbraio per diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio delle risorse. Il Planetario Metropolitano Pythagoras, come ogni anno, organizza un evento legato a questa Giornata, allargando il focus dell’evento includendo anche il tema dell’inquinamento luminoso – non solo come risultato dello spreco di energia, ma anche quale danno per le osservazioni del cielo notturno, sia a occhio nudo che al telescopio. Da quest’anno PLANit, Associazione dei Planetari Italiani, di cui anche il Planetario metropolitano fa parte, è diventata partner ufficiale di M’Illumino di Meno. 

La collaborazione mira a sensibilizzare i cittadini sulle problematiche dell’inquinamento luminoso, condividendo informazioni su normative e buone pratiche che consentono di limitare il fenomeno, e a valorizzare il ruolo dei planetari come luoghi in cui tornare a vedere il cielo come apparirebbe senza questo dannoso effetto antropico. L’evento è inoltre una preziosa occasione per accogliere adulti e bambini sotto le cupole dei planetari italiani per vivere un’esperienza culturalmente arricchente capace di suscitare fascino e meraviglia.

Di seguito il programma realizzato dal Planetario Metropolitano Pythagoras, “Quanto è stellata la notte a Reggio Calabria?”.
ore 18: Osservazione della Luna e del Pianeta Giove dal piazzale del Planetario
ore 19: Visita guidata sotto la cupola del planetario con simulazioni sugli effetti dell’inquinamento luminoso, a cura dello Staff
ore 21: Incontro con il Prof. Marco Romeo, esperto Planetario “Inquinamento luminoso: un gran bel problema!”
ore 22: Monitoraggio dell’inquinamento luminoso con le Sky Quality Meter (SQM) dal Piazzale del Planetario.
In occasione della 32° Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, il Comune di Reggio Calabria, spegnerà simbolicamente le luci nella zona in cui ricade il Planetario. 

top