martedì,Luglio 23 2024

Reggio Calabria, tornano le “Letture viandanti”

Domani, alle 17, nei pressi delle panchine bianche accanto al Museo dello Strumento Musicale, tra il mare e la Pineta Zerbi, il primo appuntamento

Reggio Calabria, tornano le “Letture viandanti”

Leggere insieme, leggere ovunque! Questo in sintesi lo spirito che muove le letture viandanti, gruppo a partecipazione libera aperto a chiunque abbia voglia di vivere un’esperienza di incontro e di reciproca scoperta attraverso la lettura e la narrazione condivise. L’iniziativa è promossa dall’associazione “Tra le righe” per portare la lettura e i libri tra la gente, renderli sempre più un’opportunità alla portata di tutti e farli arrivare nei luoghi meno istituzionali e più disparati.

La prima tappa delle letture viandanti è prevista domani, alle 17, a Reggio Calabria, nei pressi delle panchine bianche accanto al Museo dello Strumento Musicale, tra il mare e la Pineta Zerbi, per leggere del tempo, che è il tema scelto per questo primo incontro. Ogni partecipante, se lo desidera e non obbligatoriamente, potrà portare un breve testo significativo per sé sul tema del tempo, tratto da una poesia, un racconto, un romanzo, una canzone o anche semplicemente una citazione trovata in rete.

Si dovrà comunque trattare di piccoli “assaggi letterari”, della durata di massimo 3 minuti di lettura a testa, in modo da dare spazio a tutte e a tutti. Non occorre prenotare, la partecipazione è libera e gratuita. Per saperne di più e conoscere le tappe di letture viandanti basterà seguire la pagina Facebook dell’associazione https://www.facebook.com/tralerighereggio.

top