sabato,Giugno 15 2024

100° anniversario della morte di Matteotti, il ricordo stamattina sul lungomare Falcomatà

L’iniziativa di Reggio Calabria è stata contemporanea, anche quest’anno, con l’evento programmato a Roma in prossimità del luogo dove il Deputato socialista fu sequestrato e percosso fino alla morte

100° anniversario della morte di Matteotti, il ricordo stamattina sul lungomare Falcomatà

Nella ricorrenza del 100° anniversario del delitto Matteotti, perpetrato il 10 giugno 1924 da una squadraccia fascista comandata da Amerigo Dumini, è stata organizzata la commemorazione di Giacomo Matteotti davanti alla targa dedicata al deputato socialista, collocata sul Lungomare Falcomatà di Reggio Calabria, in prossimità del Monumento ai Caduti.

Si è proceduto alla lettura di alcuni brani tratti dai numerosi libri dedicati a Giacomo Matteotti ed al “capobanda fascista” Benito Mussolini e dall’intervento del “duce” registrato nel resoconto dei lavori parlamentari (Camera dei Deputati) del 3 gennaio 1925, nel corso dei quali il dittatore fascista dichiara “...al cospetto di tutto il popolo italiano, assumo (io solo!) la responsabilità (politica! morale! storica!) di tutto quanto è avvenuto. Se il Fascismo è stato un’associazione a delinquere (omissis), a me la responsabilità di questo, perché questo clima storico, politico e morale io l’ho creato”.

L’iniziativa di Reggio Calabria è stata contemporanea, anche quest’anno, con l’evento programmato a Roma dal Circolo Culturale Giuseppe Saragat-Giacomo Matteotti in prossimità del luogo, sul Lungotevere Matteotti, dove il Deputato socialista, che qualche giorno prima aveva denunciato con grande coraggio le illegalità e le violenze fasciste, fu sequestrato, percosso fino alla morte, e gettato all’interno di un bosco.

Articoli correlati

top