Coronavirus, Siclari (FI): «Filtri esterni in tutti gli ospedali italiani»

Il senatore di Forza Italia, ospite di SkyTg24, ha rimarcato la necessità di evitare qualsiasi possibilità di contagio nei nosocomi
Il senatore di Forza Italia, ospite di SkyTg24, ha rimarcato la necessità di evitare qualsiasi possibilità di contagio nei nosocomi

«Abbiamo proposto al Ministro Speranza di predisporre dei filtri esterni in tutti gli ospedali principali di tutte le regioni italiane, non soltanto in quelle dove si sono verificati i focolai. Il caso sospetto non deve entrare nemmeno per un attimo all’interno di una struttura sanitaria. Dobbiamo tutelare gli ospedali, gli operatori sanitari che avranno molto da lavorare nei prossimi giorni. Nella regione Piemonte li stanno già realizzando, ma occorrono in tutte le regioni italiane».

È quanto dichiara il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, ai microfoni di SkyTg24. Siclari, medico ed esperto di settore che da giorni lavora sulle misure di prevenzione per far fonte al Coronavirus, ha rimarcato la necessità di prevedere la presenza di filtri, così da evitare qualsiasi possibilità di contagio per coloro che si trovano all’interno dei nosocomi italiani, da parte di persone esterne.