Coronavirus, la Reggina sospende gli allenamenti fino a lunedì

Il club presieduto da Luca Gallo si è già attivata per predisporre tutte le procedure necessarie per tutelare la salute dei propri tesserati e dipendenti
Il club presieduto da Luca Gallo si è già attivata per predisporre tutte le procedure necessarie per tutelare la salute dei propri tesserati e dipendenti
Il presidente Luca Gallo

In seguito al rinvio di tutte le gare in programma fino al 3 aprile, la Reggina comunica che le sedute di allenamento della prima squadra sono sospese fino a lunedì 16 marzo quando il gruppo amaranto si ritroverà al Centro Sportivo Sant’Agata per la ripresa delle attività. Il club presieduto da Luca Gallo si è già attivata per predisporre tutte le procedure necessarie per tutelare la salute dei propri tesserati e dipendenti.

Nella giornata di domani, verranno posti in essere gli interventi di sanificazione di tutti gli ambienti del Centro sportivo Sant’Agata in vista della prossima ripresa delle attività.Gli uffici della sede sociale della Reggina saranno chiusi al pubblico per permettere ai dipendenti del club di svolgere unicamente l’imprescindibile lavoro di routine.

Come da decreto governativo, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19, rimarrà chiuso anche lo store ufficiale a Piazza Duomo. Le vendite continueranno on line sul portale shop.reggina1914.it.