Coronavirus a Reggio Calabria, Citrea: «A Villa S.G. servono ulteriori misure di contenimento e gestione dell’emergenza»

Il presidente del Comitato cittadino per la salute e la vivibilità, dopo aver lanciato una petizione, adesso chiede provvedimenti al sindaco Richichi, in previsione del blocco annunciato dal sindaco di Messina sabato prossimo
Il presidente del Comitato cittadino per la salute e la vivibilità, dopo aver lanciato una petizione, adesso chiede provvedimenti al sindaco Richichi, in previsione del blocco annunciato dal sindaco di Messina sabato prossimo
Caronte & tourist

Servono misure straordinarie per arginare la diffusione del Covid-19 a Villa San Giovanni. Per questo a lanciare la petizione su Change.org, ci aveva pensato Giancarlo Citrea, presidente del Co.Sa.Vi (Comitato cittadino per la salute e vivibilità nella Città di Villa San Giovanni). Adesso però tocca fare la loro parte al sindaco facente funzione, Maria Grazia Richichi e all’assessore alla mobilità, Massimo Morgante,a cui Citrea indirizza una lettera.

In premessa si fa riferimento ai decreti che si sono susseguiti in questo momento d’emergenz, per poi proseguire con le richieste: considerato che «una carovana di roulotte, presumibilmente di nomadi, non solo ha sostato nel piazzale Anas per svariate ore, inoltre, nello stesso giorno, alcuni di loro ne hanno approfittato per spostarsi all’interno della città, approvvigionandosi presso gli esercizi commerciali limitrofi al piazzale Anas.

A tal fine, si chiede con massima urgenza un’ordinanza che limiti la sosta nel suddetto piazzale solo per il tempo necessario all’imbarco e il divieto assoluto di entrare in città per ulteriori motivi».

Alla situazione già difficile, Citrea aggiunge nel racconto che, stanotte, «il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha affermato, tramite un comunicato dalla pagina ufficiale del social Facebook, che, sabato prossimo, in assenza dell’introduzione del sistema di controllo proposto dal comune di Messina e condiviso con Capitaneria di porto ed Autorità portuale bloccherà il transito per l’attraversamento dello stretto di Messina – quindi, prosegue Citrea, ritenuto necessario adottare, sull’intero territorio comunale, ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19; confidiamo in voi, sindaco Maria Grazia Richichi del Comune di Villa San Giovanni, e assessore alla Mobilità Massimo Morgante, affinchè si adottino delle misure straordinarie necessarie per arginare la diffusione del virus, a tutela dei cittadini».