mercoledì,Settembre 30 2020

Giornata mondiale dello sport, Giusy Versace: «Viviamola all’insegna dello spirito di squadra»

Il consiglio dell'atleta paralimpica: «Troviamo un momento per fare attività fisica, e lavoriamo sulle energie positive che lo sport regala»

Giornata mondiale dello sport, Giusy Versace: «Viviamola all’insegna dello spirito di squadra»

Ieri 6 aprile si celebrava la “Giornata Mondiale dello Sport per lo Sviluppo e la Pace” istituita dalle Nazioni Unite nel 2013. E, proprio in questa data, Giusy Versace avrebbe dovuto organizzare un evento speciale alla Camera dei deputati insieme al Generale Gianni Gola, presidente ANSmeS (Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo del Coni) e all’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping. Per ovvi motivi l’evento è stato annullato, ma Giusy Versace ha deciso comunque di invitare tutti a celebrare questa importantissima giornata con un suo speciale messaggio:

«In queste settimane abbiamo assistito allo stop di manifestazioni sportive,di campionati importanti e allo storico rinvio delle Olimpiadi di Tokyo. Giusto così! Perché oggi più che mai dobbiamo dedicare questa giornata speciale alla salute. Lo sport offre da sempre un contributo prezioso alla promozione della pace, del rispetto, della tolleranza, all’istruzione, all’inclusione sociale e alla salute.

Mi sento quindi di incoraggiare tutti a vivere questa giornata all’insegna della solidarietà e dello spirito di squadra. Celebriamo questa giornata prendendoci cura del nostro stato psico-fisico. Troviamo un momento per fare attività fisica, e lavoriamo sulle energie positive che lo sport regala.

Da questa particolare situazione nessuno di noi sarà più come prima, il mondo non sarà più come prima, ma non è detto che non possa essere migliore. Ci vorrà tempo, ma noi non dobbiamo perdere la fiducia. Lo stesso Papa Francesco durante l’Angelus si è ispirato ai valori dello sport per affrontare l’emergenza coronavirus. Anche l’ONU ha rilanciato un messaggio importante ‘restiamo attivi e sani per porre fine alla pandemia #COVID19’. Dopo una tempesta, arriva sempre un arcobaleno! #distantimauniti ce la faremo!».