domenica,Settembre 25 2022

Russia, al via il referendum sull’annessione dei territori ucraini occupati: aperte le urne in Kamchatka

Lo ha annunciato la Tass precisando che in quest'area si trovano numerosi sfollati dalle repubbliche autoproclamate di Donetsk e Lugansk

Russia, al via il referendum sull’annessione dei territori ucraini occupati: aperte le urne in Kamchatka

Aperti nella Kamchatka, nell’estremo oriente russo, i primi seggi elettorali per l’annessione alla Russia dei territori occupati in Ucraina. Lo ha annunciato la Tass precisando che in quest’area si trovano numerosi sfollati dalle repubbliche autoproclamate di Donetsk e Lugansk e delle regioni di Kherson e Zaporozhye, in Ucraina.

«Quattro seggi elettorali sono stati aperti presso i rifugi temporanei per gli sfollati e resteranno aperti fino al 27 settembre», ha detto la commissione elettorale della Kamchatka. Il 27 settembre apriranno i seggi elettorali nella vicina regione di Chukotka, dove si trovano circa 160 sfollati. Circa 60 di questi – secondo la Tass – avrebbero dichiarato l’intenzione di ottenere la cittadinanza russa.

Articoli correlati

top