mercoledì,Dicembre 2 2020

Pazzano presenta il programma per «riscrivere il futuro di Reggio»

Dieci punti che corrispondono a dieci obiettivi generali, per una Città pulita, vivibile, europea, efficiente, sostenibile e accogliente

Pazzano presenta il programma per «riscrivere il futuro di Reggio»

Si chiameranno Nodi Tematicie saranno i luoghi, fisici e virtuali, dentro i quali scriveremo materialmente il programma. Ogni Nodo Tematicosi svilupperà in due fasi: una fase di ascolto, aperta, pubblica e partecipata, e una fase in cui vengono assunti degli impegnidi governo precisi.

Frutto del primo anno di lavoro del Collettivo La Strada, sono già pubbliche le Linee guida generaliche serviranno da cornice e da input per la scrittura del programma del candidato Sindaco Saverio Pazzano.

Dieci punti che corrispondono a dieci obiettivi generali, per una Città pulita, vivibile, europea, efficiente, sostenibile e accogliente. Le linee guida sono la cornice dentro la quale ci si muoverà per la scrittura del programma e contengono alcuni obiettivi di medio e lungo periodo per offrire una visionedi Cittàdi largo respiro che vuole salvaguardare l’ambiente, recuperare e valorizzare il paesaggio, tutelare il benessere dei cittadini, ricollocare Reggio in una posizione strategica nel Mediterraneo: dall’obiettivo Reggio Bandiera Blu, a quello Reggio Capitale della Cultura sino al riconoscimento dello Stretto Patrimonio dell’Umanità passando per un nuovo modello di welfare e un nuovo sistema di gestione, pubblica ed efficiente, di tutti i servizi. 

Mercoledì 20 Novembre si aprirà il Nodo Tematico dedicato al Turismo, dalle ore 17:30, presso il Room and Breakfast Villa Lavinia, Via Sbarre Inferiori, 34, 89129 Reggio Calabria, insieme ad operatori del settore turistico e alberghiero. 

Mercoledì 27 Novembre si aprirà il Nodo Tematico dedicato al Welfare presso Teatro Nemesia Valle – San Vincenzo de’ Paoli, Via Mazzini, 11, 89128 Reggio Calabria, insieme a rappresentanti del mondo del Terzo Settore, dell’associazionismo e del mondo del volontariato.