Quargneto, il dolore di Siclari (FI): «La Calabria piange per Nino»

Il cordoglio del senatore forzista reggino dopo la tragedia di Alessandria. «Le parole non bastano. Vicino al Corpo dei Vigili del Fuoco»
Il cordoglio del senatore forzista reggino dopo la tragedia di Alessandria. «Le parole non bastano. Vicino al Corpo dei Vigili del Fuoco»
Nino Candido durante un'esercitazione

«Le parole non basteranno mai a spiegare il dolore di questi momenti. Una preghiera per Antonio (Nino), Marco e Matteo tre Vigili del Fuoco che hanno perso tragicamente la vita in una terribile esplosione a Quargneto, in provincia di Alessandria. Hanno perso la vita svolgendo il loro lavoro mettendo in sicurezza i cittadini. La Calabria piange anche per Nino Candido, di Reggio Calabria che aveva intrapreso lo stesso lavoro del padre a servizio del prossimo. Un abbraccio alle loro rispettive famiglie per questa tragedia che ci lascia senza parole e all’intero Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco». Il senatore forzista Marco Siclari si unisce al dolore delle famiglie e della comunità ancora sbigottita di fronte a una grave tragedia.