L’arrivo del leader della Lega Salvini anticipato dalla Porpiglia

L'assessore leghista e capogruppo in consiglio comunale a Villa San Giovanni ha stigmatizzato il comportamento del governo giallorosso «che sta trascurando e penalizzando la Calabria»
L'assessore leghista e capogruppo in consiglio comunale a Villa San Giovanni ha stigmatizzato il comportamento del governo giallorosso «che sta trascurando e penalizzando la Calabria»

La rappresentante leghista in riva allo Stretto Francesca Anastasia Porpiglia assessore – Lega Salvini Premier e capogruppo centrodestra Villese ha anticipato la venuta del leader Matteo Salvini intervenendo al Consiglio Comunale, tenutosi ieri sera a Villa San Giovanni per portare all’attenzione «temi più generali ma che hanno riflessi diretti sulla nostra regione e sul nostro comune. Intervengo per stigmatizzare il comportamento del governo giallorosso che sta trascurando e penalizzando la Calabria».

Un assist, quello lanciato dalla Porpiglia, al suo leader che oggi percorrerà la Calabria nel suo tour in vista del prossimo appuntamento con le urne per le elezioni regionali.

Per la Porpiglia «un esempio è l’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza sul territorio nazionale a seguito dell’ondata di maltempo che ha imperversato nella Penisola nelle scorse settimane con stanziamento di 100 milioni  a favore delle Regioni colpite.

La vergogna sta nella ripartizione delle somme poiché nelle Regioni del Nord sono stati ripartiti decine di milioni, (vedi Liguria 40 milioni ed Emilia 24 milioni) mentre in Calabria, a fronte di decine di milioni di danni è stata assegnata la somma di appena 666.000 € , lo 066% del Totale. Meno di mezzo centesimo ad abitante in proporzione!

Non solo questo governo ha cancellato  i 300 milionidestinati per la Zes utili per lo sviluppo del porto di Gioia Tauro, come denunciato pubblicamente anche dallo stesso vicepresidente  della regione Calabria Russo. Questa è l’attenzione  per la Calabria del Governo giallorosso, che di rosso ha anche, ben  allineato e coperto in Calabria, per poco ancora , mi auguro, il governo del Comune di Reggio, dellla Città Metropolitana e della stessa Regione. 

Tutti abbiamo visto sui social le foto degli ingenti danni a Reggio, in provincia nel nostro comune ed in tutta la Calabria!».

La leghista Porpiglia torna poi agli aspetti prettamente territoriali evidenziando come «la  Regione, la Città Metropolitana ed il Comune di Reggio tacciono sull’elemosina data, mentre si continua ad additare la Lega come nemica del Sud  invece di registrare positivamente che con la Lega al governo il Comune di Villa San Giovanni ha ottenuto un finanziamento di 100.000 €, utilizzato per completare alcuni lavori della scuola di Pezzo!

Chiedo pertanto che il Consiglio Comunale  di Villa San Giovanni con una sua risoluzione si faccia portavoce presso il Governo della richiesta di ulteriori fondi per la Calabria e per Villa San Giovanni al fine di  risanare il tessuto economico sociale e provvedere al ripristino delle strutture e delle infrastrutture maggiormente colpite dall’ondata di maltempo del mese di novembre 2019 e di ripristinare i finanziamenti cancellati per la ZES .

Mi rimetto al consiglio per la predisposizione di un ordine del giorno da approvare anche nella prossima riunione del consiglio di giorno 20 dicembre».