martedì,Dicembre 1 2020

Comunali, Pazzano lancia la sfida: «E’ l’ultima occasione per Reggio»

Il candidato a sindaco ha inaugurato la sua segreteria politica. «Siamo l'eredità della Primavera della città. Vinceremo»

Comunali, Pazzano lancia la sfida: «E’ l’ultima occasione per Reggio»

E’ stata inaugurata a Reggio Calabria la sede del movimento La Strada, che appoggia la candidatura a sindaco di Saverio Pazzano alla guida del Comune di Reggio Calabria. Il leader del movimento, con largo anticipo, intende da subito instaurare un dialogo proficuo e un confronto aperto con i cittadini.

«Abbiamo la necessità di andare casa per casa, rione per rione, e abbiamo bisogno dell’aiuto e del sostegno di tutti. – ha spiegato – Stiamo raccogliendo tantissime sollecitazioni a continuare, ma non basta. Serve dimostrare coraggio, perché adesso usciranno i big a dividersi questa città. Ma Reggio è nostra. La ‘ndrangheta gestisce il 25% dei voti, il resto è rassegnato. Stiamo provando a ricostruire una visione di sinistra precisa, un modo diverso di guardare futuro».

Quindi un appello al centrosinistra che dichiara di aver vinto le elezioni: «guardate con lungimiranza a qualcosa che sta crescendo in questa città, siamo l’eredità della primavera di Reggio, e fatevene una ragione. Da 50 anni siamo destinati al meno peggio, è questo che ha allontanato i giovani. C’è una generazione che ha deciso di mettersi questa città sulle spalle. I sogni – ha concluso – sono obiettivi che necessitano di programmazione, visione e capacità di guadare oltre le difficoltà. Adesso è tempo che ciascuno di noi si avvicini a noi. E’ l’ultima occasione per Reggio».