martedì,Dicembre 1 2020

Mobilità casa – scuola – lavoro, Reggio è tra gli 81 comuni coinvolti

Saranno finanziate pratiche come l’uso della bicicletta, il bike sharing, il car pooling, la mobilità elettrica collettiva e le attività di mobilità sostenibile

Mobilità casa – scuola – lavoro,  Reggio è tra gli 81 comuni coinvolti

Di Francesco Bolognese

Guadagnare tempo,soldi e soprattutto salute è possibile a patto di invertire drasticamente il senso di marcia. Da Roma giungono i primi segnali. Il ministero dell’ambiente ha previsto e finanziato interventi in 81 comuni con un budget di 164 milioni.

L’obiettivo è di “implementare la mobilità sostenibile casa-scuola casa-lavoro nelle città o raggruppamenti di Comuni al di sopra dei 100 mila abitanti”. Sono 114 le richieste di finanziamento esaminate da una “Commissione di valutazione sulla base dei requisiti ambientali previsti dal programma e dei punteggi attribuiti alle diverse caratteristiche delle iniziative dal decreto istitutivo, che ha fissato una soglia di punteggio per l’ammissibilità, ammettendo a finanziamento tutti i progetti valutati come ammissibili”.

Tra i beneficiari c’è il comune di Reggio Calabria. “Promuovendo e finanziando pratiche come l’uso della bicicletta, il bike sharing, il car pooling, la mobilità elettrica collettiva, l’introduzione di mobility manager nelle amministrazioni pubbliche e nelle aziende – ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente – si punta a qualificare ambientalmente la cultura della mobilità, a migliorare la qualità della vita e dell’aria nelle città e a ridurre le emissioni di gas serra responsabili dei cambiamenti climatici”.