lunedì,Novembre 30 2020

Bernini: «Accuse a Siclari inaspettate ed infamanti»

La capogruppo di Forza Italia al Senato conferma al senatore reggino «totale fiducia e vicinanza in un momento così difficile»

Bernini: «Accuse a Siclari inaspettate ed infamanti»

Bernini: «Accuse a Siclari inaspettate ed infamanti». Nello specifico «La richiesta di arresto nei confronti del senatore Marco Siclari per scambio elettorale politico mafioso è un’accusa inaspettata ed infamante per un collega il cui profilo è sempre stato connotato da operosità e correttezza».


Così Anna Maria Bernini, capogruppo in Senato dicendosi «certa che il senatore Siclari saprà dimostrare la sua assoluta estraneità al reato che gli viene contestato, nella speranza che la vicenda si concluda il più speditamente possibile, perché un’inchiesta giudiziaria non può diventare una gogna ed una pena anticipata per chi vi è sottoposto». «Al collega Siclari, intanto, confermo totale fiducia e vicinanza in un momento così difficile», aggiunge la capogruppo FI al Senato.