Rivelazioni su Berlusconi, Cannizzaro: «Il nostro leader condannato ingiustamente»

Il deputato reggino di Forza Italia chiede «Una commissione parlamentare per ripristinare la verità»
Il deputato reggino di Forza Italia chiede «Una commissione parlamentare per ripristinare la verità»
Francesco Cannizzaro

«Il presidente Silvio Berlusconi, nel 2013, è stato ingiustamente condannato da magistrati che avevano come unico obiettivo quello della sua estromissione dalla vita politica italiana. Forza Italia è stata incredibilmente danneggiata da questa decisione e l’onore del nostro leader macchiato ingiustamente. Noi vogliamo subito una Commissione parlamentare d’inchiesta per ripristinare una volta per tutte la verità definitiva su questa vicenda. Chi ha sbagliato e chi ha tramato contro la nostra democrazia dovrà pagare».

Lo afferma in una nota Francesco Cannizzaro, deputato di Forza Italia.