martedì,Ottobre 20 2020

Comunali a Reggio, i Cinque Stelle rilanciano il Polo Civico

Attraverso una nota stampa i grillini ribadiscono di ritenere fondamentale la realizzazione di un'alleanza fuori dagli schemi tradizionali

Comunali a Reggio, i Cinque Stelle rilanciano il Polo Civico

I Cinque Stelle tornano ad offrire la propria disponibilità alla realizzazione di un Polo Civico.  «Con un atto di responsabilità e di umiltà a seguito della certificazione della lista con Fabio Foti sindaco, il MoVimento 5 Stelle – si legge in una nota – ha da subito incontrato i candidati delle liste civiche per valutare le compatibilità politiche e comunicare la propria disponibilità a fare “quel passo indietro che sposta tutto in avanti”, perché, numeri alla mano, solo uniti in un Polo Civico si vince. Questa dirompente proposta ha trovato ampi consensi nell’opinione pubblica e il lavoro di concertazione è ancora in atto per superare quei personalismi che decreterebbero una inesorabile sconfitta per quei movimenti civici che credono in questa unica, storica e straordinaria opportunità per rinnovare Reggio».

«Noi del MoVimento 5 Stelle abbiamo proposto la presentazione pubblica in anteprima della squadra di Governo e la sottoscrizione di un contratto che rappresenta la fusione dei programmi elettorali delle civiche – prosegue la nota – Vogliamo dimostrare di voler fare sul serio, senza personalismi né ambizioni carrieristiche. La proposta contempla una convergenza sulla piattaforma programmatica con tre-quattro punti cardine che valgano per tutto il terzo polo come il cambio di paradigma relativo alla governance: strategia rifiuti zero basata sulla creazione di impianti di economia circolare favorenti il riciclo ed il riuso, forte connotazione ambientalista ed ecologista, economia civile e solidale, come leve di base per il rilancio del pil provinciale. Inoltre, qualora non si dovesse trovare un accordo tra i candidati sindaco delle liste civiche, abbiamo proposto di convergere verso un nome della società civile che possa essere espressione del Polo Civico. Il Polo Civico unito è l’unica vera alternativa all’ascesa del centrodestra che potrebbe essere supportata da quei falsi ideologi di sinistra che mirano alla carriera politica piuttosto che alla propria reputazione, anche se questo gioco sarà punito dagli integralisti i quali remeranno contro per sanzionare i traditori».