lunedì,Ottobre 26 2020

Castorina: «Ora la sfida del recovery fund e le deleghe per la città’ metropolitana di Reggio Calabria»

Per il consigliere eletto «Serve adesso un tavolo permanente con tutti coloro che vorranno presentare le proprie proposte ed idee progettuali, da condividere con gli altri attori istituzionali»

Castorina: «Ora la sfida del recovery fund e le deleghe per la città’ metropolitana di Reggio Calabria»

«Concluse le elezioni che hanno decretato la vittoria dei reggini con Giuseppe Falcomatà a Sindaco del Comune e della Città Metropolitana di Reggio Calabria la sfida sarà quella di concretizzare azioni significative sul piano delle infrastrutture, dei servizi, delle opere pubbliche, della formazione e del lavoro  grazie alla grande sfida del “Recovery Fund”». Ad affermarlo è Antonino Castorina della Direzione Nazionale del Partito Democratico .

«Serve adesso un tavolo permanente con tutti coloro che vorranno presentare le proprie proposte ed idee progettuali, da condividere con gli altri attori istituzionali  – prosegue Castorina – ed il Sindaco Metropolitano Giuseppe Falcomatà avrà tutto il supporto da parte del Partito Democratico per guidare questo percorso virtuoso che porterà beneficio e risorse a Reggio Calabria.

Il Partito Democratico a vario livello prosegue Castorina dovrà chiedere con forza e convinzione al Presidente della Giunta Regionale Jole Santelli le deleghe per la Città Metropolitana di Reggio Calabria che consentiranno di decidere a Reggio Calabria le strategie operative per lo sviluppo del nostro territorio.

Durante la campagna elettorale il Presidente Jole Santelli ha preso impegni specifici su tematiche di interesse collettivo che riguarda l’apertura delle discariche ed ingenti risorse da destinare a Reggio Calabria prosegue Castorina.

Queste tematiche – afferma Castorina – devono trasformarsi in azioni concrete e ci aspettiamo da tutti gli esponenti politici una condivisione per difendere Reggio Calabria e rilanciarla a livello Regionale ed Europeo».