venerdì,Ottobre 23 2020

Reggio Calabria, Sergi: «Caro Falcomatà, non disperdere il tuo consenso»

Il presidente dell'associazione Neda Kairos scrive al sindaco: «Non scelga amici e colleghi per la Giunta. Noi non faremo sconti»

Reggio Calabria, Sergi: «Caro Falcomatà, non disperdere il tuo consenso»

di Antonio Sergi*

Caro Sindaco

Premesso il profondo rispetto per le Istituzioni e per il ruolo che ricopri e per  le funzioni che svolgi, consentici, però,  di rivolgerci a te in modo franco e diretto.

Hai avuto un consenso importante e insperato, un po’ per merito tuo e un po’ per il suicidio incredibile del Centrodestra.

Non disperderlo! Te lo abbiamo concesso in virtù delle tue promesse di far disputare alla tua nuova squadra un secondo tempo totalmente diverso dal primo o, comunque, di completamento a quanto sei riuscito concretizzare finora.

Siamo certi che, anche facendo tesoro degli errori commessi nei 6 anni del primo mandato, non userai il metodo Cencelli, né il criterio di prossimità (leggi amici e colleghi) per scegliere gli assessori o per assegnare funzioni fondamentali per la rinascita della città. Stavolta dovrai proporci i soggetti migliori: per cultura, competenze, personalità, visione. La situazione in cui siamo non consente, infatti, alternative ai criteri del merito, competenza, esperienza, e onestà.

Ti chiediamo, quindi, di fare scelte meditate, coraggiose e, inoltre, di operare complessivamente per una sorta di rifondazione della città. Adesso, che hai maturato notevole esperienza, puoi farlo.

Ai consiglieri chiediamo, invece, di mettere in secondo piano le loro, pur legittime, ambizioni personali e di porsi costruttivamente al servizio della città.

Vi giocate e ci giochiamo il presente e il futuro della Città Metropolitana (finora solo di nome). Dobbiamo esserne tutti consapevoli! É giunta l’ora di mettere in soffitta le fazioni, che hanno prodotto la grave situazione attuale, e comportarci da cittadini autentici.

Noi, con l’autorevolezza di cittadini consapevoli e responsabili, vogliamo avere voce in capitolo e attenzione da parte vostra, non solo prima del voto, ma, soprattutto, dopo, durante la fase di gestione e amministrazione della città. Niente più deleghe in bianco!

Stiamo consolidando e definendo il gruppo “N. Kairos” – Cittadini per la Calabria. Nei prossimi giorni avanzeremo ufficialmente una richiesta di incontro con te, Sindaco, per avere contezza degli obiettivi e delle strategie che volete mettere in campo, nell’immediato e in prospettiva. Da parte nostra, in quella sede, esporremo quelle che, a nostro avviso, dovrebbero essere le priorità, avanzando idee e proposte.

Non facciamo parte di fazioni, né abbiamo interessi personali in gioco, abbiamo a cuore solo quelli della città e le sorti dei giovani, sui quali si dovrebbe puntare per la rifondazione suddetta e per traghettare Reggio nel mondo 4.0 della Globalizzazione e della frenetica innovazione tecnologica, ponendo un freno al loro doloroso esodo verso i più sparati Paesi.

Una cosa è certa: saremo sempre disponibili a supportarti e evidenziare gli aspetti positivi della tua nuova Amministrazione, ma, se non manterrai fede alle promesse, non faremo  sconto nemmeno a te.