mercoledì,Dicembre 2 2020

Reggio, il Comune proroga fino al 31 dicembre l’occupazione suolo gratuita per i commercianti reggini

A renderlo noto è l'Assessore alle Finanze e alle Attività Produttive dell'Ente Irene Calabrò

Reggio, il Comune proroga fino al 31 dicembre l’occupazione suolo gratuita per i commercianti reggini

L’amministrazione comunale di Reggio Calabria ha prorogato fino al prossimo 31 dicembre la misura che prevede la gratuità per l’occupazione del suolo pubblico da parte delle attività commerciali che ne faranno richiesta. A renderlo noto in un comunicato è l’Assessore alle Finanze e alle Attività Produttive dell’Ente Irene Calabrò. 

Il provvedimento, molto atteso dai commercianti reggini, era stato già annunciato qualche settimana fa e dopo le interlocuzioni nazionali attivate attraverso Anci, la proroga è diventata operativa.

«Un atto di buon senso – ha spiegato l’Assessore Calabrò – che mira a costituire un supporto concreto agli imprenditori reggini, in particolare ai bar e alla ristorazione, che in questo modo potranno continuare ad utilizzare gli spazi pubblici allargando in questo modo la capienza dei locali.

È un periodo molto delicato – ha aggiunto Calabrò – non solo per le difficoltà generate dalla crisi sanitaria ma anche per le ricadute economiche e sociali che ne conseguono. Da parte nostra continueremo a stare a fianco agli operatori economici reggini, prevedendo misure che possono rappresentare un sostegno concreto alle attività e di conseguenza per la tutela dei livelli occupazionali».

Il provvedimento di proroga, disposto dal Comune, sarà immediatamente operativo. Le richieste da parte degli esercizi commerciali che già usufruivano della gratuità dovranno pervenire, entro il prossimo 15 novembre a mezzo pec, all’indirizzo: [email protected], indicando nell’oggetto “Richiesta proroga Occupazione suolo pubblico tavolini e sedie – Nominativo Ditta – Numero Autorizzazione”.