lunedì,Maggio 20 2024

Locri, il Pd scalda i motori in vista delle elezioni regionali

L'iniziativa politica coordinata da Barbara Panetta, con l'obiettivo di favorire un dialogo che guardi al futuro della città

Locri, il Pd scalda i motori in vista delle elezioni regionali

Il direttivo di circolo del Partito Democratico di Locri si è riunito online per discutere della preoccupante situazione di disagio socio economico causata dal Covid sul nostro territorio, delle carenze sanitarie rese ancor più drammatiche dalla pandemia e della condizione politico-amministrativa cittadina, ormai vittima di una guerra interna alla maggioranza consiliare che la città non merita di subire. Su quest’ultimo aspetto si è molto apprezzato il lavoro svolto in questi anni dal gruppo di opposizione, con cui abbiamo costantemente collaborato, così come da altri movimenti politici cittadini e, certamente, anche dai Giovani Democratici che rappresentano per noi un punto di riferimento attivo e dinamico. 

Il direttivo, su proposta del segretario Giuseppe Fortugno, ha deciso di rafforzare l’attività del circolo aprendo ad una segreteria più ampia e rappresentativa delle diverse sensibilità interne al centro sinistra cittadino e di ispirazione democratica e progressista ed ha chiesto a Barbara Panetta di coordinare l’iniziativa politica con l’obiettivo di favorire un dialogo che guardi al futuro di Locri nel segno della partecipazione, della condivisione e del coinvolgimento di tutti coloro i quali credono nel bene comune, nella legalità e nei principi della democrazia. 

Il Partito Democratico vuol essere anello di congiunzione di un processo di ricostruzione delle prospettive della città, per troppo tempo tenuta in scacco da una destra cinica e intollerante, finita per disintegrarsi sotto i suoi stessi artigli ed a cui non possiamo lasciare ancora colpevole spazio. Locri merita una riflessione comune e scelte condivise sulla visione futura e sui bisogni primari.

Articoli correlati

top