venerdì,Ottobre 15 2021

Verso le elezioni regionali, nuovi contatti tra la Lega e Angela Marcianò

Mentre regna incertezza sulla data del voto i partiti iniziano a muovere i propri passi. E l'ex candidata sindaco potrebbe dire sì a Salvini

Verso le elezioni regionali, nuovi contatti tra la Lega e Angela Marcianò

Regna ancora grande incertezza sulla data delle prossime elezioni regionali, ma i partiti sono comunque in movimento per costruire coalizioni e candidature.

A Reggio il caso Castorina potrebbe influenzare e non poco le scelte del Pd anche in chiave regionali, ma così come è stato per le comunali c’è sempre grande attenzione intorno ai movimenti dell’ex candidata sindaco Angela Marcianò, attualmente sospesa dalla carica di consigliere comunale per effetto della legge Severino.

Alcuni degli uomini del suo entourage sono entrati a far parte delle liste che Carlo Tansi ha appena presentato celebrando la sua rottura con il tavolo del centrosinistra e con il commissario regionale democrat Stefano Graziano. Rottura rapidamente rientrate su pressione dei Cinque Stelle che hanno convinto l’ex capo della Protezione Civile regionale a ritornare sui suoi passi.

Ma sulle reali intenzioni dell’ex assessore ai Lavori Pubblici della prima giunta Falcomatà ancora non c’è certezza. Più volte Angela Marcianò ha raccontato ai suoi durante le riunioni che si stanno susseguendo che Matteo Salvini la starebbe pregando di candidarsi con la Lega e le indiscrezioni sono confermate anche dai piani alti di Via Bellerio. La decisione di una candidatura con il Carroccio, però, è tutt’altro che assunta anche perché, con un copione già recitato, Marcianò ha avuto abboccamenti anche con altre forze politiche di centrodestra e non ha disdegnato di aprire un canale di dialogo anche con Francesco Cannizzaro.

E se anche Italia Viva le ha fatto qualche avance, è vero pure che il clima di grande incertezza politica consiglia la più grande prudenza. Di certo una candidatura alle elezioni regionali nelle liste della Lega in questo momento sembrerebbe dipendere dall’esclusiva volontà della stessa ex candidata sindaco.

Articoli correlati

top