domenica,Settembre 26 2021

Gioia Tauro, Calabria Aperta: «Da Guerrisi e Romano dimissioni inaspettate»

Il coordinamento provinciale sulla crisi politica dell'amministrazione Alessio: «Il sindaco tenga conto dei risultati ottenuti dai consiglieri dimissionari»

Gioia Tauro, Calabria Aperta: «Da Guerrisi e Romano dimissioni inaspettate»

«Sono inaspettate ed imprevedibili le dimissioni a Gioia Tauro dell’Assessore Francesca Guerrisi e del Vicesindaco Valerio Romano, quest’ultimo anche componente del coordinamento di “Calabria Aperta” per la Provincia di Reggio Calabria». Così in una nota il movimento Calabria Aperta.

Nel capoluogo della Piana, grazie al fondamentale contributo dell’associazione “La Città Futura”, si è riusciti a compiere una vera e propria svolta con le elezioni del 2019, che hanno riportato la sinistra ed un gruppo giovane e pieno di entusiasmo ad amministrare la Città del Porto.
Il primo bocciolo per un’esperienza politica nuova, vicina ai cittadini ed al territorio, segnale che la buona politica in questa terra attecchisce ancora.
Siamo certi che il senso di responsabilità aiuterà a superare questo scossone così da permettere all’amministrazione, guidata dal sindaco Alessio, di fare tesoro dei risultati fin qui ottenuti da Francesca e Valerio».

«A loro vanno la piena solidarietà per il momento amaro ed il ringraziamento per il lavoro fin qui svolto, certi che in futuro saranno nuovamente pronti ad affrontare le sfide che il futuro gli riserverà».

Articoli correlati

top