venerdì,Maggio 14 2021

Ponte sullo Stretto, Carfagna: «Opera strategica, per farla serve patto politico forte»

Il ministro per il Sud spiega che la costruzione dell'infrastruttura non è stata inserita nel Pnrr perché impossibile da completare entro il 2026, ma può essere finanziata anche con fondi nazionali

Ponte sullo Stretto, Carfagna: «Opera strategica, per farla serve patto politico forte»

Mara Carfagna propone un «patto politico» per la realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina. L’infrastruttura, afferma la ministra per il Sud il giorno dopo il sì della Commissione di esperti nominata dall’ex ministro dei Trasporti Paola de Micheli, «si può fare anche con fondi nazionali, con soldi nostri, con finanziamenti italiani. C’è vita oltre il Pnrr».

Secondo Carfagna il ponte è un’opera strategica, per questo si deve portare avanti il progetto. «Sono convinta – ha detto – che bisogna andare anche oltre, che bisogna promuovere una sorta di “patto politico” largo, trasversale, su questo progetto, che consenta non solo di iniziarlo ma anche di non abbandonarlo finchè non sarà completato, inaugurato e consegnato ai cittadini meridionali».

Continua a leggere su LaCnews24.it

top