sabato,Luglio 31 2021

Morte Epifani, il ricordo di Irto: «Era un leader autorevole»

Il consigliere regionale ricorda: «Ha sempre fatto del dialogo e della capacità di ascolto le sue doti più apprezzate»

Morte Epifani, il ricordo di Irto: «Era un leader autorevole»

«La notizia della morte di Guglielmo Epifani mi addolora profondamente. Di lui resteranno impressi nella memoria collettiva l’impegno autentico e la passione civile con cui ha sempre condotto le battaglie per i diritti dei lavoratori in seno al mondo sindacale».

Così il consigliere regionale del Pd, Nicola Irto, che aggiunge: «Da segretario generale della Cgil nazionale, ruolo ricoperto dal 2002 al 2010, seppe portare al centro dell’agenda politica nazionale i temi dell’occupazione e la necessità di ridare slancio al percorso riformatore e alle istanze delle categorie più deboli.

L’ho conosciuto da segretario del Pd ed ho apprezzato la sua grande carica umana. Un leader autorevole che ha sempre fatto del dialogo e della capacità di ascolto le sue doti più apprezzate. Alla sua famiglia i sentimenti di cordoglio e vicinanza».

top