giovedì,Dicembre 2 2021

Caso Miramare, la solidarietà di Cosentino a Falcomatà: «Piena fiducia in lui»

Il sindaco di Cittanova: «Amministratori costretti ad operare tra innumerevoli difficoltà senza la possibilità di districarsi tra un numero considerevole di norme spesso contrastanti l’una con l’altra»

Caso Miramare, la solidarietà di Cosentino a Falcomatà: «Piena fiducia in lui»

«La condanna del Sindaco Giuseppe Falcomatà e la conseguente sospensione richiedono una attenta valutazione ed una profonda riflessione sulla necessità di intervenire, sul piano legislativo, per impedire che si giunga ad una paralisi della pubblica amministrazione». Ad affermarlo in una nota è il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino.

«Da primo cittadino non posso esimermi dal manifestare solidarietà e vicinanza al Sindaco Falcomatà, del quale sono acclarate correttezza e onestà intellettuale».

«Comprendo altresì il disagio degli amministratori costretti ad operare tra innumerevoli difficoltà senza la possibilità di districarsi tra un numero considerevole di norme spesso contrastanti l’una con l’altra».

«Nel contempo esprimo piena fiducia che Giuseppe Falcomatà saprà far valere, nei successivi gradi di giudizio, la sua buona fede e la correttezza del suo operato».

«Al sindaco l’auspicio che presto possa tornare ad esercitare le funzioni pubbliche per le quali è stato legittimamente eletto attraverso le forme di democrazia previste dal nostro ordinamento» ha concluso Cosentino.

top