giovedì,Agosto 11 2022

Cinquefrondi, installati pannelli interattivi per scoprire storia e tradizioni

Attraverso l'app "Flico" è possibile scaricare delle guide per scoprirne la storia, le origini e le curiosità dei vari luoghi di interesse della cittadina

Cinquefrondi, installati pannelli interattivi per scoprire storia e tradizioni

Cinquefrondi sta al passo con i tempi e diventa interattiva. L’obiettivo è quello di unire tradizione e innovazione rendendo un servizio utile alla cittadinanza ma soprattutto ai turisti. A tal proposito è stata creata l’app “Flico”, un’applicazione semplice da utilizzare, che permette di scaricare audioguide sui vari monumenti e i luoghi d’interesse del territorio comunale. Accedere a questo servizio è molto semplice. Basta scannerizzare attraverso l’app, il Qr code che si trova sui pannelli installati accanto ad ogni monumento cinquefrondese, per scoprirne la storia, le origini e le curiosità.

«L’Amministrazione comunale di Cinquefrondi è da sempre impegnata nella ricerca di un equo elemento di connessione tra tradizione e innovazione – hanno spiegato il sindaco Michele Conia e l’assessore ai Beni culturali Giada Porretta – l’obiettivo è trovare un qualcosa che riesca ad unire questi due aspetti per dar vita ad un presente funzionale per la nostra comunità. Siamo ampiamente consapevoli che per vivere a pieno il presente ed integrarci con esso diventa necessario stare al passo con il progresso tecnologico, protagonista indiscusso della quotidianità di ognuno di noi.

Quest’ultimo può aiutarci a riconoscere la realtà che ci circonda e ad acquisire, su di essa, nuove consapevolezze. Per questo abbiamo pensato di munirci dell’app “Flico”, attraverso la quale è possibile scaricare delle guide disponibili in italiano, inglese e francese, arricchite da un servizio fotografico che racconta i luoghi narrati. In più, le guide sono disponibili sia in versione audio che in versione testo da leggere, comodamente quando lo si desidera».

Il primo cittadino e l’assessore hanno sottolineato che «il progetto ha il fine di valorizzare la tanta bellezza e la storia della nostra cittadina e renderla fruibile anche ai più giovani ed ai turisti. Facilitare l’accesso alla nostra bellissima realtà diventa la chiave per far conoscere e vivere la bellezza di Cinquefrondi».

top