mercoledì,Giugno 29 2022

Polistena, Occhiuto in visita all’ospedale: «Risposte in sei mesi» – VIDEO

Il presidente della Regione, accompagnato dal commissario dell'Asp reggina Di Furia, ha visitato i reparti e ascoltato le istanze dei sanitari

Polistena, Occhiuto in visita all’ospedale: «Risposte in sei mesi» – VIDEO

L’ospedale di Polistena tra gli impegni istituzionali del governatore Roberto Occhiuto. Proprio questa mattina, accompagnato dal commissario dell’Asp di Reggio Calabria Lucia Di Furia, il presidente della Regione, ha visitato il nosocomio “Santa Maria degli Ungheresi”, dove sotto la guida del direttore sanitario Francesco Nasso, ha visitato tutti i reparti, a cominciare dal Pronto soccorso. Durante il sopralluogo, il governatore si è interfacciato con il personale medico e sanitario, tra i quali anche l’ex consigliere regionale Domenico Giannetta, intrattenendosi soprattutto nel reparto di Cardiologia – per il quale da giorni si paventa il rischio chiusura a causa della carenza di medici.

Il direttore sanitario e i primari dei vari reparti, hanno illustrato al governatore quelle che sono le principali criticità del presidio ospedaliero, prima fra tutte proprio la grave carenza di personale. Al termine della visita, il presidente Occhiuto ha chiesto sei mesi di tempo per poter dare delle risposte concrete alle istanze dei sanitari e dei cittadini. Inoltre, ha fatto sapere di aver chiesto ai Commissari delle Asp calabresi, di mantenere in servizio attivo fino al compimento dei 70 anni di età, tutti i primari e i medici che ne fanno richiesta, in attesa di espletare i concorsi e poter procedere ad un piano di assunzioni che vada a sostituire il personale che andrà in pensione.

Prima di congedarsi, il governatore Occhiuto ha incontrato anche l’associazione “Progetto Città della Piana”, che da tempo si batte per sensibilizzare le istituzioni proprio sulla questione sanità. Il presidente Armando Foci, il vicepresidente Luigi Ottavio Cordova e il segretario Aldo Polisena, hanno approfittato della visita del presidente della Regione, per  consegnargli il loro dossier “Sanità Piana”.

top