sabato,Dicembre 3 2022

Locri, inaugurato il Teatro all’aperto. Panetta: «Grande orgoglio»

L'assessore alle Contrade ringrazia il sindaco Calabrese e la famiglia Capogreco che ha donato l'area su cui sorge il teatro

Locri, inaugurato il Teatro all’aperto. Panetta: «Grande orgoglio»

«Grande orgoglio per me e tutta l’Amministrazione comunale vedere inaugurata un’opera così importante e imponente». È quanto affermato dall’assessore alle Contrade Vincenzo Panetta, a seguito dell’inaugurazione del Teatro all’aperto di Locri. «Un grazie particolare – ha continuato l’assessore – al sindaco Giovanni Calabrese che ha sempre dimostrato un’attenzione particolare alla contrada Moschetta che ospita il nuovo Teatro all’aperto, una speranza e un’occasione per tutto il territorio che saprà sicuramente sfruttare dal punto di vista turistico e culturale.

Ringrazio la famiglia Capogreco che ha donato l’area sulla quale è stato possibile far sorgere il teatro e alle Amministrazioni precedenti che hanno ideato e lavorato affinché oggi si potesse usufruire di questo luogo di cultura. Un grazie a tutti gli addetti ai lavori che hanno contribuito fino all’ultimo istante con grande dedizione e senso del dovere, a tutti i dipendenti comunali e a chi anche se in mobilità in deroga ha lavorato ininterrottamente. Nella serata inaugurale purtroppo non sono riuscito ad essere presente – spiega Panetta- a causa del Covid, ma da casa mia ho percepito e ascoltato tanti applausi rivolti alla bravissima cantante lirica Carly Paoli e a tutti gli artisti che hanno contribuito alla buona riuscita della serata, dai musicisti dell’accademia Senocrito diretti dal maestro Gianluca Marcianò, alle ballerine della scuola di Danza Evolve, all’attore e doppiatore Nicola Procopio che ha presentato la serata. Un momento importante per la nostra comunità e questa opera impreziosirà ancor di più tutta la nostra zona già importante per la sua storia e tutta l’area archeologica».

Articoli correlati

top