martedì,Dicembre 6 2022

Politiche 2022, urne aperte oggi dalle 7 alle 23

Saranno 51 milioni i cittadini con diritto a recarsi alle urne per votare; tra di essi 4,7 milioni hanno già votato all'estero

Politiche 2022, urne aperte oggi dalle 7 alle 23

Elezioni politiche 2022, urne aperte oggi, 25 settembre, dalle 7 alle 23. Gli italiani sono chiamati al voto per il rinnovo delle Camere, Parlamento e Senato. Saranno 51 milioni i cittadini con diritto a recarsi alle urne per votare; tra di essi 4,7 milioni hanno già votato all’estero.

In Calabria

Si sono aperte regolarmente le operazioni di voto in Calabria per le elezioni politiche. I calabresi aventi diritto al voto sono 1.897.836, mentre le sezioni elettorali sono 2.399. Ci sono da eleggere 13 deputati e 6 senatori, numeri notevolmente inferiori rispetto alle elezioni precedenti, dopo la riduzione dei parlamentari, quando i rappresentanti a Montecitorio ed a Palazzo Madama erano, rispettivamente, venti a dieci. I candidati alla Camera nelle elezioni odierne sono, complessivamente, 146, mentre quelli al Senato sono 101. Si vota fino alle 23.

Per cosa si vota

Si vota per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Dopo l’approvazione della legge costituzionale dell’ottobre 2020 sulla riduzione del numero dei parlamentari, per la prima volta i deputati da eleggere saranno 400 invece di 630, mentre i senatori saranno 200 invece di 315. Al seggio verranno consegnate due schede: una rosa per la Camera e una gialla per il Senato. Si vota dalle ore 7 alle ore 23. Se allo scoccare delle 23 ci si trova già dentro al seggio, ma non ancora in cabina, sarà comunque possibile votare.

Cosa serve per votare

Al seggio serve arrivare muniti di documento di identità in corso di validità e tessera elettorale, facendo attenzione che quest’ultima abbia ancora spazi disponibili per apporre il timbro. Chi si presenterà al seggio senza i due documenti, o con uno o entrambi scaduti, non sarà ammesso a votare. In caso di scadenza, deterioramento o smarrimento della tessera basterà chiederne una nuova presso l’ufficio elettorale del proprio comune di residenza. Essendo molto vicini alle elezioni potrebbero esserci lunghe code negli uffici preposti.
(Foto Ansa)

Articoli correlati

top