martedì,Aprile 23 2024

Gioia Tauro, Fratelli d’Italia denuncia il «degrado urbano, pietoso e ingiustificabile»

In una nota congiunta con Gioventù nazionale la critica all’attuale amministrazione: «La città merita coraggio, coerenza, rispetto e capacità di risolvere i problemi»

Gioia Tauro, Fratelli d’Italia denuncia il «degrado urbano, pietoso e ingiustificabile»

«Mancano pochi mesi alla conclusione di un’amministrazione che ha inciso poco e niente sulle condizioni di Gioia Tauro, che continua a ritrovarsi ricoperta da menzogne e promesse elettorali mai concretizzate».

Così in una breve nota congiunta Fratelli d’Italia e Gioventù nazionale della città del Porto, che sottolineano come attualmente, «Gioia Tauro versi in un degrado urbano, pietoso ed ingiustificabile. Una città ingombrata da topi e rifiuti che col perseverare della cattiva gestione comunale, ha visto aggravare situazioni che potevano essere tranquillamente risolte con una programmazione d’interventi adeguata».

Gli esponenti del partito del presidente del Consiglio Giorgia Meloni ribadiscono di avere «a cuore l’immagine del nostro paese e soprattutto la salute dei nostri cittadini e ci auguriamo pertanto, che si possa intervenire al più presto. Perché Gioia Tauro e i suoi cittadini non meritano di essere per l’ennesima volta vittime di sterili annunci sbandierati sul palco; perché Gioia Tauro merita di splendere; perché Gioia Tauro merita coraggio, coerenza, rispetto e capacità di risolvere i problemi che riguardano la sua quotidianità».

Una denuncia in piena regola che apre di fatto la campagna elettorale, «con la speranza – conclude la nota – che l’assessore all’Ambiente e il sindaco possano accogliere il nostro appello».

Articoli correlati

top